Wine Dharma

DharMag settembre 2015 Hemingway Martini: la ricetta, la storia, gli ingredienti e le dosi per preparare il Montgomery Martini

Hemingway Martini cocktail ricetta originale con ingredienti e le dosi, cocktail Il vecchio Hemingway ci ha lasciato in eredità non solo grandi capolavori letterari, ma anche vere e proprie perle alcoliche.

La più notevole di tutte è l’Hemingway Martini, una gloriosa variante del Martini Cocktail, molto più secca, chiamata anche Montgomery in onore del famoso generale inglese, visto che le proporzioni di gin e vermut sono di 15:1, lo stesso rapporto tra ruppe amiche vs truppe nemiche che il generale consigliava prima di assalire il nemico.

La ricetta dell’Hemingway Martini è identica a quella originale: gin e vermut, cambiano solo le dosi, ma il risultato è un cocktail totalmente diverso.

Estremamente asciutto ed impegnativo, è adatto a palati avvezzi al gin quasi liscio: quindi se state cercando un aperitivo sbarazzino, leggero o fruttato, cambiate subito ricetta. Questo è cocktail per duri.

Ma se siete di quelli che amano il gin, allora siete sulla strada giusta: il Montgomery è gin appena toccato dalla carezza del vermut, un cocktail dalla precisione aromatica nitida e cristallina, un cocktail che si impara comunque ad apprezzare con il tempo.

Ingredienti e dosi dell’Hemingway Martini

  • 15 parti di gin (6 cl)
  • 1 parte di vermut dry (0,4 cl)
  • ghiaccio
  • buccia di limone

Preparazione del cocktail Hemingway Martini

È identica a quella del Martini Dry: raffreddate una coppetta con del ghiaccio.

Versate un goccio di vermut nel mixing glass pieno di ghiaccio, rimescolate e versate il gin.

Rimescolate dolcemente.

Buttate il ghiaccio dalla coppetta e versate aiutandovi con uno strainer.

Strizzate la buccia di limone sopra il cocktail e servite.

Se vi piacciono i cocktail a base di gin, ecco altri grandi classici: Gin Gin Mule, Gin Lemon, Gin Fizz, Tom Collins, Martini Dry, cocktail Heidi, Tuxedo, Cocktail Milano, Paradise, Black Mamba Kiss, Alexander, Bramble, Singapore Sling, Ramos Gin Fizz, Negroni, Gin Tonic.

Photo credits