Wine Dharma

DharMag settembre 2014 Pollo alla griglia con marinatura Chermoula e broccoli saltati

Pollo alla griglia con marinatura Chermoula e broccoli. Ricetta marocchina La Chermoula è la marinatura tipica del Nord Africa, diffusa soprattutto in Marocco: è una salsa deliziosa, ottima sia per il pollo alla brace che per il pesce, fatta principalmente con aglio, olio, limone, cumino, coriandolo e peperoncino. Ma non limitatevi a usare la Chermula solo come marinatura o come concia per il pollo, è squisita anche come salsa da accompagnare alla carne alla griglia, al pesce al vapore e alle verdure al forno.

Oggi vedremo una ricetta semplice: pollo alla griglia con marinatura Chermoula e broccoli saltati, dove a farla da padrona è il gusto speziato e pungente di questa marinatura così stuzzicante.

Il pollo, per sua natura abbastanza neutro come sapore, trova in questa marinatura grande riscatto, risultando succulento e pieno di sapori intriganti, ma abbiamo già detto più volte che bisogna considerate il pollo come una tela bianca su cui dipingere con colori, sapori, rub e marinature per renderlo speciale. Da oggi anche il pollo alla griglia diventa grande protagonista!

Ingredienti per preparare il pollo alla brace con marinatura Chermoula (marocchina)

  • 3 spicchi di aglio
  • il succo di 1 limone
  • un bicchiere di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato
  • 30 grammi di coriandolo fresco
  • 30 grammi di prezzemolo

  • 1 pollo

  • tavolette di legno per cuocere con la tecnica del planking

Come preparare la marinatura Chermoula per il pollo alla griglia

Come sempre immergete le tavolette di legno in acqua almeno un’ora prima di grigliare.

Chermoula marocchina, la ricetta originale per la salsa marocchina per la carne. Per la Chermoula. In un frullatore mettete l’aglio, il coriandolo e il prezzemolo e frullate. Una volta che si sono amalgamati mettete tutti gli altri ingredienti e frullate ancora finché non ottenete una salsa omogenea.

Pollo macellato, come tagliare il pollo per cuocerlo alla griglia. Tagliate il pollo a pezzi e mettetelo in una pirofila e copritelo con metà della Chermoula. Spalmate la marinatura ricoprendo bene il pennuto. Coprite e mettete in frigorifero per almeno 5 ore, se riuscite per tutta la notte è meglio. Certo che se volete ridurre ad un paio d’ore la marinatura, ci permettiamo di consigliarvi una macchina per la marinatura sottovuoto come la FoodSaver V3840, un piccolo gioiello che vi farà risparmiare una marea di tempo.

Togliete la carne dal frigorifero almeno 1 ora prima di grigliarla. Accendete il fuoco e preparate il barbecue per una cottura a due zone: braci da una parte e spazio vuoto dall’altra: cuoceremo il pollo alla brace con cottura indiretta.

Brace nel bbq. Come cuocere il pollo alla brace. Carne con marinatura marocchina L’idea di fondo del planking è semplice. Si parte con una cottura a calore diretto e quando la tavoletta inizia a fumare la si sposta nella zona senza brace per una cottura indiretta.

Ok, procediamo. Adagiate il pollo sulle tavolette e appoggiatele sulle braci e chiudete il coperchio.

Come cuocere il pollo alla griglia, cottura indiretta per il pollo alla brace. Aspettate che compaia il fumo. Dipende dallo spessore della tavoletta e da quanta brace avete messo nel bbq. Quando vedete il fumo uscire, aprite il coperchio e date un’occhiata.

La tavolette non devono bruciare, mi raccomando! Se dovessero comparire delle fiamme, siate pronti a spegnerle con un po’ d’acqua. So avrete in mano una birra, quindi occhio a non fare confusione!

Spostate le tavolette nella zona senza braci e continuate a cuocere il pollo. Come tempo medio di cottura siamo sui 30-40 minuti. Oppure fate la prova con un termometro istantaneo e quando la temperatura del petto di pollo raggiunge i 75° C è pronto.

Rimuovete il pollo dalla griglia e servitelo ricoperto dalla restante Chermoula e accompagnato da broccoli al vapore ripassati in padella con aglio, olio e sale.

Che siate amanti del petto e della coscia del pollo, vedrete che con questo grande piatto della cucina marocchina non rimarrete delusi: il suo gusto intenso e speziato è ottimo per trasformare un semplice pollo in un piatto delizioso!

Quale vino abbinare al pollo alla griglia marinato nella Chermoula?

Abbiniamo un vino rosso affilato e minerale, poco tannico, per accompagnare le spezie del piatto e ripulire la bocca ad ogni boccone. Il Pinot Nero della cantina Monfort ha spezie ed erbe aromatiche in abbondanza per creare un ottimo legame con il piatto.

Se preferite un cocktail il Margarita è perfetto per rinfrescare e sgrassare la bocca.

Photo credits