Wine Dharma

DharMag ottobre 2017 Fake Food: Fanta aranciata, una bevanda mostruosamente zuccherata da non dare mai ai propri figli

Fanta aranciata, recensione commento, bevanda zuccherata dannosa, junk drink La Fanta è un Fake Food da paura, una delle bevande più perniciose e artificiali che ci siano sul mercato. Pensate solo a questo la Fanta dovrebbe essere una sorta di aranciata, ma dentro ci troviamo solo il 12% di succo di arancia e il resto che cosa dovrebbe essere?

Valori nutrizionali della Fanta aranciata

Il resto sono zucchero e acqua. Niente di speciale. Ma la quantità di zucchero è preoccupante, 11,8 grammi per 100 ml, 39 grammi di zucchero per 330 ml, una lattina, due bicchieri, non stiamo parlando di litri di prodotto.

Parentesi: i dati riportati nella tabella nutrizionale della Fanta sono relativi alla dieta di un adulto che consuma 2000 calorie. Ok, detto questo 39 grammi di zucchero sono 10 bustine di zucchero, quindi mettete 10 bustine in una lattina e poi aggiungete il 12% di 330 ml di spremuta di arancia e così avrete la formula magica della Fanta.

Ma attenzione, nessuno viola la legge, anzi tenetelo presente per il futuro quando farete compere al supermercato: in Italia ogni prodotto con almeno il 10% di succo di arancia può essere commercializzato come aranciata. Tutto in regola, però forse non è molto credibile come percentuale e andrebbero un attimo riviste le percentuali, che così come sono adesso sono ridicole…

Se sei Fanta lo sei inside!

Lattina di Fanta, bevande zuccherate causano diabete e obesità nei bambini Adesso non vogliamo scendere nei particolari del gusto della Fanta, non è neanche così stucchevole come la Coca Cola o la Sprite, un minimo di sapore amaro lo si trova dentro un mare di glucosio spumeggiante, anche se è zuccherina da morire come gusto e non invita molto a bere. Ma almeno non è disgustosa, soprattutto se è servita fredda.

No, quello che ci preoccupa è che sulla tabella dietro troverete che 39 grammi di zucchero per i creatori della Fanta corrispondono al 32% della dose massima giornaliera consigliata. Non sappiamo a quali tabelle si riferiscano, ma riportiamo ancora per l’ennesima volta il dato dell’Organismo Mondiale della Sanità che consiglia 50 grammi al massimo, il 10% delle calorie sotto forma di zuccheri e si spinge oltre dicendo che l’ideale sarebbe 25-30 grammi al giorno. Quindi bevendo una Fanta non vi fate del bene e ne fate ancora di meno ad un bambino, visto che la sua dose massima è di 20 grammi. Ma 20 grammi devono anche contenere i biscotti del mattino, la pasta di mezzogiorno e la merenda e la cena.

Fanta amara, un bevanda zuccherata da non dare mai ad un bambino

Quindi la Fanta non solo è zuccherina e poco indicata per uno stile di vita sano di un adulto, ma lo è soprattutto per un bambino, che bevendosi una lattina di Fanta si spara la quantità di zucchero doppia in un sol colpo. Niente male!

Detto questo, e non abbiamo detto nulla che non sia scritto sul retro della lattina, su quella lattina dovrebbe esserci un avviso che sconsiglia il consumo della Fanta da parte dei bambini, esattamente come il fumo. O almeno sarebbe una lodevole iniziativa, ma guarda caso la Fanta è uno dei drink più amati dai bambini, quindi mettiamo pure le tabelle nutrizionali relative ad un adulto sano che pratica sport, così possiamo aggiungere qualche grammo di zucchero in più senza allarmare nessuno.

Adesso chiedetevi, voglio che mi figlio sia sommerso dagli zuccheri? Forse non avete mai ascoltato il Prof. Berrino parlare di picchi glicemici, ma fa accapponare la pelle. Ma tanto sono in pochi a credergli, meglio così…

Le bevande zuccherate fanno diventare i bambini (e non solo) obesi

Fantalicious, Fake Food bevande zuccherate causano obesità nei bambini Fantalicious! Un effetto meno grave dei tumori e della glicemia e l’obesità nei bambini. In parole povere queste bibite non saziano, o almeno lo fanno solo temporaneamente e non sono un sostituto calorico accettabile. Non puoi rinunciare ad un piatto di pasta per una Fanta, i conti non tornano. Per niente, perché fate ingerire 39 grammi di zucchero in più ad un bambino, quando non ne ha il minimo bisogno.

Le bevande zuccherate non hanno fibre, sono solo zucchero e acqua e poco succo. Non è come mangiare un’arancia che è ricca di vitamine, fibre che aiutano a saziare e digerire lo zucchero e sali minerali.

La Fanta è solo un ottimo metodo per far prendere peso ai nostri figli, in maniera sconsiderata. E a metterli a rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2. Ma ancora un volta non ci siamo inventati nulla, riportiamo dati di uno studio commissionato dalla World Health Organization e supportato da ulteriori studi del Department of Health britannico, non dalla pagina facebook di Barbablù e la fatina turchina. Ecco il link, è in inglese, ma merita di entrare tra le vostre letture preferite, perché informarsi sulla propria salute è un diritto, ma anche un dovere e non c’è bisogno di farsi abbindolare dai bei video della Fanta.

Bello il marketing, bravi, ma bevetevela voi la vostra aranciata ad alto contenuto di glucosio.

Se li conosci li eviti, ecco altri Fake Food da evitare attentamente: Buitoni idea per… Noodles, cordon bleu vegani Kioene, millefoglie d’Italia mini snack Matilde Vicenzi, vodka e redbull, focaccelle Mulino Bianco, Midori, winner taco, Nasi Goreng Arnaboldi, tagliatelle ai porcini di Quattro Salti in Padella Findus e chiudiamo con l’orgasmico Mojito Soda.

Photo credits