Wine Dharma

DharMag ottobre 2014 Risotto ai funghi misti: una semplice, ma sfiziosa, ricetta autunnale!

Risotto ai funghi misti: la classica ricetta autunnale con ingredienti e dosi. Ottobre è il mese dei funghi e quando il caldo dell’estate inizia a scemare è allora che i funghi, dopo le piogge dei settembre, tornano nei boschi e sulle nostre tavole. L’autunno è una stagione veramente generosa: tra i castagneti i porcini si trovano ad ogni passo e anche i finferli non sono di certo timidi se sapete dove cercare.

E allora oggi vogliamo proporvi una ricetta classica, un risotto ai funghi misti. Non devono essere per forza tutti porcini o finferli, anzi ne bastano un paio da unire a pioppini, prataioli, champignon e chiodini, giusto per dare quel tocco di sapore in più.

Risotto con funghi misti, piatti gourmet, piatti raffinati, ricetta autunnale Giusto il tempo di portare il risotto a cottura e avrete un grandissimo primo piatto, semplice e facilissimo da preparare, ma con quel fascino tutto particolare che solo i funghi freschi riescono a donare ad un piatto. Se volete una presentazione più curata, per offrire un raffinato piatto ai vostri ospiti, cuocete e impiattate il risotto in uno stampo per pasta, dandogli la forma del tortino.

Ingredienti per il risotto ai funghi misti

6 persone

  • 400 grammi di riso Carnaroli
  • 400 grammi di funghi misti
  • una noce di burro, 50 grammi
  • olio di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla gialla
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 100 grammi di Parmigiano Reggiano
  • sale e pepe
  • prezzemolo

Come preparare il risotto ai funghi misti

Partiamo dai funghi: con un panno bagnato puliteli delicatamente, senza bagnarli e poi tagliateli a tocchetti.

Funghi misti trifolati in padella, ricetta con funghi misti e porcini, risotto Schiacciate e tritate l’aglio e mettetelo in una padella con 4 cucchiai di olio di oliva, lasciate soffriggere a fiamma bassa per 4 minuti poi aggiungete i funghi.

Condite con sale e pepe e fate stufare per 20 minuti. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungete un po’ di brodo. Metteteli da parte.

Con un coltello affilato sminuzzate la cipolla e mettetela a stufare dolcemente in un tegame dai bordi alti con olio di oliva e un pezzetto di burro. Cuocetela per almeno 10 minuti.

Mettete il riso a tostare nel tegame per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporate, aggiungete il brodo poco alla volta, portando il riso a cottura. 15 minuti circa.

Ricette con i funghi: risotto con misto i funghi: porcini, finferli e pioppini. Tenete da parte qualche fungo per la decorazione finale A pochi minuti dalla cottura del risotto, versate i funghi nel tegame, rimescolate, mantecate con burro e Parmigiano. Lasciate riposare 5 minuti, condite con una spolverata di pepe e di prezzemolo, se vi piace, e poi servite in tavola il risotto.

Risotto ai funghi misti con capesante, risotto mare e monti, risotto gourmet Se volete una variante sfiziosa del classico risotto ai funghi provate ad aggiungere un paio di capesante alla ricetta base e avrete un risotto gourmet da paura!

Risotto con funghi misti e pancetta affumicata, ricette di grandi risotti Se preferite un risotto ai funghi più rustico e saporito, aggiungete 60 grammi di pancetta affumicata, tagliata a striscioline e poi rosolata in padella.

Quale vino abbinare al risotto ai funghi misti?

Tutti questi sapori del bosco meritano uno spumante Trentodoc strutturato, sapido e avvolgente, come il Trento Rosé Brut della cantina Monfort, un piccolo gioiello nascosto tra le Dolomiti.

Se volete abbinare un cocktail, scegliete il gusto complesso e amaricante del Manhattan.

Photo credits