Wine Dharma

DharMag ottobre 2014 Purè di zucca: come usare la zucca in cucina

Purè di zucca, purea di zucca, polpa di zucca cotta al forno e schiacciata La stagione della zucca è al suo apice, praticamente trovate zucche e ricette “arancioni” ovunque, ma non possiamo fargliene una colpa il suo gusto dolce e delicato è davvero irresistibile. La purea di zucca è fondamentale in cucina, non solo perché la festa di Halloween si sta avvicinando, ma anche perché è la base di innumerevoli ricette, dai gnocchi di zucca, alla vellutata, passando per squisite torte di zucca.

La scelta della zucca è fondamentale: la zucca mantovana è una delle più usate e ricercate per la dolcezza della sua polpa e la buona consistenza che offre, ottima per i tortelli o gli gnocchi.

La zucca violina è un’altra varietà eccellente per cucinare ed è diffusa soprattutto nella provincia ferrarese. In inglese è chiamata butternut e il nome dice già tutto: noce di burro. Ha pasta soda e arancione e una dolcezza che accarezza il palato lasciandolo stregato. Deliziosa per cheesecake e frittelle.

Come preparare la purea di zucca

Zucca arancione. Le migliori ricette a base di zucca. Scuola di cucina. Serve un solo ingrediente: la zucca ovviamente. Sceglietela con cura, deve essere soda e dal colore uniforme e non presentare ammaccature e parti scure.

Con una spugna lavate la zucca da ogni possibile residuo di terra e poi asciugatela.

Tagliate la zucca a pezzi grandi, privatela dei filamenti e dei semi. Mi raccomando conservate i semi, se arrostiti e salati a dovere sono degli ottimi snack!

Coprite con della carta forno una teglia e metteteci sopra i pezzi di zucca. Infornate a 180 gradi per 20-30 minuti, dipende da quanto sono grossi i pezzi di zucca.

Per evitare che la zucca si bruci in superficie potete lasciare la buccia e poi toglierla quando è cotta oppure coprire con carta stagnola.

Purea di zucca butternut. Polpa di zucca schiacciata. Ricette con la zucca. Raccogliete la polpa in una ciotola e schiacciate con una forchetta.

Se volete preparare un purè come contorno condite la zucca con burro, curcuma, cumino appena macinato, noce moscata, sale, pepe e Parmigiano Reggiano.

Photo credits