Wine Dharma

DharMag novembre 2015 Olaf Choco Blast: il cocktail invernale con cioccolato bianco, cocco e vodka dedicato al nostro pupazzo di neve preferito!

Cocktail Olaf Choco Blast, Cocktail di Olaf, cocktail di Frozen ricetta cocktail L’Olaf Choco Blast cocktail non avrà un nome originale, ma è il nostro primo cocktail invernale vero e proprio, dedicato ad uno dei personaggi più simpatici di Frozen, il piccolo pupazzetto Olaf. Ma qualcuno potrebbe obiettare che i cocktail sono argomento da adulti e Frozen è roba da bimbi, ma sarebbe solo un pensiero fazioso, di lana caprina, e noi amiamo Frozen, lo adoriamo fino alla follia e presto arriverà anche il cocktail di Elsa.

Ma per ora accontentiamoci della bevanda di Olaf, un cocktail tutto incentrato sulla dolcezza, che trova punte di freschezza nella crème de menthe, un liquore fantastico, per smussare e variegare cocktail a base di cioccolato, latte di cocco e panna e caffè.

Cocktail con cocco, cioccolato e vodka, cocktail consigliato dalla dietista Anche la nostra dietista consiglia almeno un Olaf Choco Blast alla settimana! Se vogliamo etichettarlo è un long chocolate drink, un hot drink tipo irish coffee, simile ad un egg nog ma senza uovo, perfetto come cocktail pomeridiano per sostituire la solita, trita cioccolata calda in tazza oppure da servire come dessert a fine pasto.

Il grado alcolico dell’Olaf Choco Blast è medio alto, quindi non esagerate e bevete responsabilmente altrimenti il pupazzo si scioglierà.

Ingredienti del cocktail Olaf Choco Blast

  • 4 cl di latte di cocco
  • 5 cl di vodka aromatizzata alla vaniglia
  • 1 cl di crème de menthe
  • 1/2 cucchiaino di cocco in polvere
  • 0,5 cl di liquore alla liquirizia
  • 30 grammi di cioccolato bianco

Come preparare il cocktail Olaf Choco Blast

La preparazione è abbastanza lunga, non è il solito cocktail e tra l’altro viene meglio se preparato per 4 persone in modo che cioccolato e latte di cocco possano mescolarsi più facilmente.

Ok, partiamo. Sciogliete il cioccolato a bagno maria, in un pentolino unto di burro, rimescolando sempre. Tenete la fiamma bassa, non c’è fretta.

Quando il cioccolato bianco è sciolto aggiungete il latte di cocco, mescolate e aggiungete anche il cocco in polvere. Lasciate che il latte si riscaldi bene e continuate a mescolare per 3 minuti.

Mettete tutti gli ingredienti nello shaker, senza ghiaccio, agitate con furibondo vigore e poi versate in un tumbler.

Se non volete bere il cocktail caldo, lasciate cadere dentro un cubetto di ghiaccio.

I cocktail al cioccolato da non perdere

Cocktail Tiramisù, Choco Slappy Cup, Olaf Choco Blas, Cocktail Desideria, Yin e Yang Martini al cocco e cioccolato, Fury of the Panda, cioccolata in tazza con peperoncino e rum, affogato al caffè e cioccolato.

Photo credits