Wine Dharma

DharMag novembre 2013 Tagliolini alle vongole e cipresso

Tagliolini vongole e cipresso, ricetta Chef Piergiorgio Parini. Povero Diavolo. Semplice perfezione Stanchi dei soliti spaghetti alle vongole? Aggiungete un tocco di cipresso con questa ricetta dello chef Piergiogio Parini!

Ingredienti per la pasta (4 persone)

  • 100 gr. di succo di cipresso (si ottiene spremendo alla centrifuga 300 gr. di foglie)
  • 200 gr. di farina 00
  • 100 gr. di semola di grano duro rimacinata
  • 2 rossi d’uovo
  • sale

Impastare tutti gli ingredienti, far riposare l’impasto per 2 ore dopo averlo coperto.

Ingredienti per l’olio al cipresso

  • 200 gr. di olio di vinacciolo
  • 15 pigne verdi di cipresso.

Grattugiare tutte le pigne, riporle con l’olio in un sacchetto per sottovuoto, immergerlo in infusione a 50° per 5 ore poi aprire il sacchetto e filtrare l’olio. Conservare in frigorifero.

Per le vongole

  • 400 gr. di vongole

Mettere una pentola con l’acqua sul fuoco, quando bolle, immergervi le vongole, poche alla volta, cuocerle 5 secondi, poi raccoglierle e stenderle su una placca, aprirle ad una ad una aiutandosi con un apposito attrezzo recuperando anche l’acqua che cade quando si aprono. Conservare le vongole sgusciate nella loro acqua.

Per completare il piatto

Stendere la pasta non troppo fine, tagliarla con la “chitarra” per ottenere dei tagliolini, cuocerli in acqua bollente e salata, scolarli al dente, mescolarli in una padella con l’acqua delle vongole, alcune gocce d’olio al cipresso, le vongole, infine sistemarli come un nido nel piatto. Vanno serviti tiepidi.

Quale vino abbinare ai tagliolini vongole e cipresso?

Scegliamo un vino profumatissimo con tanti fiori e sapidità esaltante come la Rambela della Tenuta Uccellina.

Se preferite un cocktail il gusto fresco e aromatico del Daiquiri aggiunge un tocco delizioso.

Ricetta creata da Piergiorgio Parini

Photo credits