Wine Dharma

DharMag marzo 2020 Ti’ Punch cocktail: la ricetta originale con rum agricolo della Martinica, lime e zucchero

Ti’ Punch cocktail: la ricetta originale con rum agricolo della Martinica, lime Il Ti’ Punch più che un cocktail è un modo di bere il rhum agricolo nelle Antille Francesi, specialmente nelle isole di Martinica, Guadalupe e Marie-Galante. Se vi sedete in un locale e ordinate il Ti’ Punch, vi verrà servito un bicchiere con del rhum agricolo con un goccio di sciroppo di zucchero di canna con ghiaccio e lime a parte. Così si beve il rhum agricolo nella Martinica, a tutte le ore, ma state attenti stiamo parlando di rhum agricolo ad alta gradazione tra i 50-59 gradi, quindi in questo caso un bel pezzo di ghiaccio non rovinerà il gusto e l’intensità del distillato.

È vero, la definizione di cocktail è qualsiasi bevanda alcolica miscelata, ma il Ti’ Punch è soltanto rum agricolo ad alta gradazione, lime e sciroppo di zucchero. Non dovete shakerare, aggiungere bitter o sangue di drago chiarificato.

È un ritorno alle origini, la purezza di tre ingredienti mescolati per rendere la sinfonia del rum di queste piccole isole uniche. Se state preparando un aperitivo o un brunch casalingo o con ospiti potete anche servire il Ti’ Punch già pronto, altrimenti servite soltanto tutti gli ingredienti, un bicchiere tumbler basso o old fashioned e un grosso pezzo di ghiaccio e lasciate che ognuno dosi a proprio piacimento gli ingredienti. Non esiste una ricetta originale, dosi specifiche o regole precise per fare il Ti’ Punch, ad ogni palato corrispondono

Ingredienti e dosi per fare il Ti’ Punch

Come fare il Ti’ Punch della Martinica

Versate il rhum in un bicchiere, aggiungete lo sciroppo di zucchero, rimescolate e poi potete o profumare il drink strizzando la buccia di lime sopra e far cadere dentro la buccia oppure aggiungere qualche uno spicchio di lime spremuto. Dipende dai vostri gusti, non ci sono dosi ufficiali. Potete anche solo usare una buccia di lime senza polpa.

Photo credits