Wine Dharma

DharMag marzo 2014 Come preparare una terrina di coniglio perfetta

Terrina di coniglio, ricetta foto. Come preparare la terrina Ricette di coniglio Le terrine sono una specialità della cucina italiana. Oggi andiamo sul classico con una grande ricetta di coniglio: vediamo come preparare la terrina di coniglio e quale vino abbinare.

Ingredienti per la terrina di coniglio, dosi per 6 persone

  • 200 grammi di coniglio disossato
  • 100 grammi di collo di maiale
  • 100 grammi di fegato di coniglio
  • 100 grammi di prosciutto cotto grasso
  • 150 grammi di pancetta stesa
  • 150 grammi di funghi porcini (o champignon)
  • 3 scalogni
  • 2 uova
  • scorzetta di limone sbianchita
  • 2 foglie di alloro
  • 2 rametti di timo
  • 1 spicchio di aglio degerminato
  • Cognac, sale, pepe
  • fette di pancetta per la copertura del paté in cottura

Per la marinata

  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 chiodo di garofano pestato
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata,
  • timo tritato
  • 1 foglia di alloro tritata
  • pepe

Come preparare la terrina di coniglio

Preparare la marinata. Tagliare a tocchetti il coniglio disossato ed il collo di maiale, porre tutto in una ciotola e bagnare con la marinata. Lasciare marinare per 4 5 ore in un luogo fresco.

Far stufare i funghi con uno spicchio di aglio. In una padella con un pezzetto di burro far stufare gli scalogni tritati ed unire i fegatini di coniglio tagliati a pezzetti. Cuocere molto rapidamente, aggiungere il prosciutto e la pancetta sminuzzati, il timo, l’alloro, i funghi precedentemente stufati e fiammeggiare il tutto con un po’ di Cognac. Eliminare la foglia di alloro e tritare grossolanamente con un mixer. Sgocciolare i tocchetti di carne di coniglio e di maiale e tritarli insieme alla scorzetta di limone sbianchita.

Versare in una ciotola, aggiungere la farcia di fegato, le uova, amalgamare bene e controllare il sale ed il pepe.

Foderare una terrina con tante fette di pancetta, inserire la farcia, coprire con altre fette di pancetta. Coprire la terrina con un foglio di alluminio, forare il foglio e inserire un maccherone affinché svolga la funzione di camino.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per un po’ più di un’ora. Lasciarlo completamente raffreddare mettendo dei pesi sul foglio di alluminio. Prima di togliere la carne dalla teglia versare via il grasso in eccesso.

Quale vino abbinare alla terrina di coniglio?

Per questo piatto sontuoso scegliamo un vino importante: il Picolit della cantina Falcon, dei Colli Orientali del Friuli. Un passito ambrato, caratterizzato da dolcezza ed eleganza, ottime per accompagnare la sapidità grassa della terrina, creando un connubio riuscitissimo.

Ricetta su gentile concessione del Ristorante Santisè
Strada Castelletto 2, Calliano, Asti
Telefono: 0141 928747
[email protected]
www.santise.it

Photo credits