Wine Dharma

DharMag maggio 2015 Spiedini di seppie impanate e gratinate al forno: ricetta di mare

Spiedini di seppie impanate e gratinate al forno: ricetta di mare. La ricetta di questo venerdì è molto easy, ma ciò non toglie che nasconda un grande fascino: preparare gli spiedini di seppia perfetti non è semplice, per quanto sembri elementare la ricetta.

Il segreto sta tutto nella panatura, che deve essere preparata ad arte, ben insaporita, ma soprattutto applicata alle seppie almeno la sera prima. Così si rende la ricetta più impegnativa e lunga, ma è il segreto di un vecchio lupo di mare e vi consiglio di farlo, sempre che vogliate un risultato ottimale.

Vi delizio subito con una variante che scandalizzerà i palati fini, ma che renderà felici i genitori: aggiungete una manciata di Parmigiano al composto per la panatura degli spiedini e come per magia anche il bimbo più schizzinoso si avventerà su questi spiedini divorandoli in battibaleno.

Ma ricordate che è una panatura ottima anche per impanare dei semplici tranci di pesce da cuocere poi al forno.

Sotto con la ricetta, lo spiedini di seppia non dorme mai!

Ingredienti per gli spiedini di seppie impanate e gratinate al forno

Per 8 spiedini

  • 24 seppie
  • 4 manciate di pane grattato o farina di mais
  • 4 ciuffi di prezzemolo
  • 4 spicchi di aglio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di pepe
  • 2 cm di zenzero tritato
  • 100 grammi di Parmigiano (opzionale)
  • olio extra vergine di oliva

Come preparare gli spiedini di seppia perfetti

Lavate le seppie, togliete il becco e sminuzzate i tentacoli.

Lavate il prezzemolo ed eliminate i gambi, tritate con gli spicchi d’aglio e lo zenzero.

In una ciotola versate tutti gli ingredienti, condite con sale, pepe e abbondante olio e mescolate con una mano.

Stendete un foglio di carta forno su una teglia.

Spiedini di pesce al forno. Seppie impanate per gli spiedini gratinati. Prendete le seppie una ad una e impanatele, quindi prendete un po’ di panatura nella mano, mescolatela con i tentacoli, riempite ogni seppia e adagiatela sulla teglia.

Quando avete finito condite con olio a go go e una spolverata di pepe.

Mettete in forno e cuocete per 15-20 minuti a 180 gradi.

Se impanate le seppie la sera prima e le lasciate riposate tutta la notte nel frigorifero ancora meglio.

Quale vino abbinare agli spiedini di seppie?

Un vino bianco elegante e suadente come il Pico della cantina La Biancara, una Garganega ricca, nitida, con sapidità intrigante e personalità a non finire.

Se preferite abbinare un cocktail il Mojito è aromatico e fresco al punto giusto.

Photo credits