Wine Dharma

DharMag maggio 2014 Tomahawk di carne: come fare la braciola di vitello alla griglia con salsa di peperoni

Braciola di vitello, tomahawk di carne, alla griglia con salsa di peperoni. Negli Stati Uniti la braciola di vitello, tra gli amanti del BBQ, è chiamata tomahawk, esatto come l’ascia degli indiani, ma questa è di carne, succosa, piena di gusto ed è uno dei tagli di carne che preferisco, non solo per il sapore, anche per morbidezza della carne.

Tomahawk di carne, braciola di vitello da cuocere alla brace. Ricetta BBQ La forma è pressoché identica alla famosa ascia indiana e a volte, se non è cotta a puntino, viene voglia di lanciarla contro chi ha rovinato un così buon pezzo di carne!

Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e lineare per il vostro barbecue, dove nel piatto si alternano pochi, deliziosi sapori per creare una sinfonia del gusto. La carne lascia spazio alla dolcezza della salsa di peperoni che smussa e addolcisce l’impatto della succosità della braciola. Se volete potete abbinare un paio di involtini di asparagi e prosciutto e taccole ripassate nel burro per completare.

Ingredienti per la braciola di vitello (bistecca tomahawk) alla griglia con salsa di peperoni e sour cream

Per la salsa di peperoni e sour cream

  • 1 peperone grande
  • 80 grammi di sour cream
  • 15 grammi di prezzemolo sminuzzato
  • 2 spicchi di aglio sminuzzati
  • 1 pezzetto di zenzero, 1 cm al massimo
  • sale e pepe

Rub per la bistecca tomahawk

  • 1 braciola di manzo (tomahawk)
  • paprika
  • 1/4 di cucchiaino di cumino in polvere
  • sale e pepe

Come preparare la braciola di vitello (tomahawk di carne) alla griglia con salsa di sour cream e peperoni

Quando accendo il barbecue una delle prime cose che mi viene in mente sono i peperoni. Non importa per cosa li userò, per una salsa, arrostiti, come condimento per la pizza, nell’insalata o in agrodolce, alla fine grigliate un peperone e non ve ne pentirete mai! Il loro gusto dolce e affumicato si sposa praticamente ad ogni tipo di carne e preparazione per il BBQ.

Arrostite il peperone alla griglia a calore infernale, anche sopra le fiamme: ormai la tecnica la conoscete, la pelle deve carbonizzarsi, 15 minuti. Giratelo da tutti i lati e quando è bello bruciacchiato mettetelo in una ciotola sigillato con la pellicola.

Lasciatelo nella sauna per 10 minuti e poi spellatelo easy. Tagliatelo e privatelo dei semi e dei filamenti bianchi e tagliatelo grossolanamente.

Ricette con sour cream: salsa di sour cream, peperoni e coriandolo per la carne. Per preparare la salsa con sour cream e peperoni, mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate finché non ottenete una salsa omogenea e poi mettetela in frigorifero fino al momento di usarla.

Togliete la braciola di vitello dal frigorifero almeno 30 minuti prima di cuocerla. Come avrete notato il rub che abbiamo scelto non è nulla di particolarmente strano. Giusto per dargli un po’ di pepe!

La cottura del Tomahawk: la temperatura interna conta!

Tomahawk di carne alla griglia: come cuocere la braciola di vitello alla brace Massaggiate la carne con il rub e poi mettetela sulla griglia a calore diretto. Cuocete la braciola di vitello per 12 minuti, girando una volta sola per una cottura medio-al sangue.

Con un termometro istantaneo controllare la temperatura interna della carne: la braciola è pronta quando raggiunge i 55 gradi centigradi.

Se volete fare BBQ senza patemi e cuocere alla perfezione la carne, il termometro ThermoPro TP20, è il re, uno dei migliori termometri istantanei, con un rapporto qualità prezzo eccezionale, display lcd, controllo remoto che arriva fino, doppia sonda, robustezza e grande qualità dei materiali.

Quando il Tomahawk è pronto toglietelo dalla griglia e lasciatelo riposare qualche minuto, quindi servitelo con la salsa di peperoni e sour cream.

Asparagi alla griglia avvolti nel prosciutto. Involtini di prosciutto e asparagi Se volete un contorno veloce veloce avvolgete due asparagi in una fetta di prosciutto e grigliateli per 5 minuti e il piatto è pronto!

Quale vino abbinare alla braciola di vitello (tomahawk) con salsa di peperoni?

Serviamo un vino rosso alcolico, con tannini vivaci che possano ripulire la bocca e sposare la succulenza della carne. Il Cabernet Sauvignon della cantina Rinaldini è perfetto, grazie ai suoi profumi di peperoni che si sposano a meraviglia con la salsa.

Se preferite un cocktail il sapore intrigante del Manhattan si abbinerà alla perfezione con la salsa di peperoni.

Photo credits