Wine Dharma

DharMag maggio 2014 Filetto di manzo alla griglia con salsa di funghi e whisky

Filetto di manzo alla griglia con salsa di funghi e whisky. Ricette per filetto Ah il filetto, amore mio! Il filetto di manzo è il taglio più pregiato del manzo e va trattato con rispetto.

Ogni volta che cucino il filetto di manzo mi emoziono, è come se fosse un appuntamento galante con una bella fanciulla.

E come una dama graziosa, anche il filetto merita un trattamento regale: esige una cottura veloce e ad alta temperatura per far sì che la carne sia caramellata fuori, ma con i succhi ben sigillati all’interno.

Ma merita anche una salsa all’altezza e allora ecco la ricetta per una salsa con funghi e whiskey, un connubio magico che esalta il sapore della carne. Via con la ricettona!

Ingredienti per il filetto di manzo alla griglia con salsa di funghi e whisky

Per la carne

  • 2 filetti di manzo
  • sale
  • pepe nero da macinare al momento
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di mostarda di Digione
  • 30 grammi di burro
  • olio di oliva

Per la salsa di funghi e whisky

  • 3 cucchiai di burro
  • 4 scalogni, affettati sottilmente
  • 1 tazza di funghi affettati sottilmente
  • 1 cucchiaio di gorgonzola
  • 1/4 di bicchiere di whisky
  • 200 grammi di panna liquida
  • succo di limone
  • prezzemolo

Come preparare il filetto di manzo alla griglia con salsa di funghi e whiskey

Aglio scalogno funghi per salsa ingredienti per salsa per la carne alla brace Condite la carne con sale e pepe e lasciatela riposare a temperatura ambiente per almeno un’ora.

Per la salsa di funghi e whisky, scaldate una padella di media dimensione e sciogliete il burro.

Aggiungete gli scalogni affettati e stufate per 2-3 minuti, gli scalogni devono diventare trasparenti. Aggiungete i funghi e cuocete per altri 5 minuti, rimescolando spesso. Rimescolate. A questo punto sfumate con il whisky, cuocete per un minuto, quindi aggiungete un bicchiere d’acqua e continuate per un altro minuto. Aggiungete la panna liquida, il succo di un limone, il prezzemolo, il gorgonzola e portate a bollore. Cuocete per 3 minuti o finché la salsa non è bella densa. Aggiustate di sale e pepe e mettetela da parte.

Adesso è arrivato il momento di preparare il condimento per la carne, con cui spennellerete i filetti durante la cottura. In una piccola padella mettete il burro, la mostarda e l’aglio. Cuocete a fiamma dolce fino a quando il burro non si scioglie. Tenete in caldo.

Il segreto per la cottura del filetto di manzo alla griglia

Come cuocere il filetto di manzo alla brace. Cottura filetto alla brace. Scaldate la griglia a fuoco diretto. La cottura del filetto alla brace è un’arte, mai cuocerlo troppo, si rovinerebbe uno dei migliori tagli di carne. Oliate la griglia e mettete i filetti a cuocere. Grigliateli per 3-4 minuti per lato e continuate a spennellare i filetti con la salsa. Girate i filetti e cuocete per altri 3-4 minuti, continuando a massaggiare con il pennello. Togliete i filetti dalla griglia e lasciateli riposare per 5 minuti.

A questo punto impattate e cospargete i filetti con la salsa di funghi e whisky.

Quale vino abbinare al filetto di manzo alla griglia con salsa di funghi e whisky?

Questo nobile filetto alla griglia merita un vino poderoso, dal corpo statuario, con tannini tonanti e alcol in abbondanza. La freschezza è un’altro punto da tenere in considerazione. La scelta è l’Amarone che è un connubio di potenza e stile, dalla cantina Sant’Alda, uno splendido rosso dal carattere tenace e una cristallina anima biologica.

Se preferite abbinare un cocktail il sapore forte del Whiskey Sour è l’ideale.

Photo credits