Wine Dharma

DharMag luglio 2019 Rum Samaroli Demerara 2001: prova d'assaggio di un distillato epico

Rum Samaroli Demerara 2001 recensione, commento e prezzo, rum pregiato Guyana Il rum Samaroli Demerara 2001 è una di quelle bevute che si fanno una sola volta nella vita, per il semplice motivo che questo delizioso distillato è figlio di condizioni uniche ed irripetibili.

È un rum ancora selvaggio e sferzante, intransigente, non ammansito e neanche ruffiano, per niente! Come naso è ovviamente pirotecnico, come la tradizione dei rum della Guyana esige, le suggestioni sono molte e variegate, profonde, oscillano tra sentori forti, speziati, piccanti e mentolati. Al palato non molla mai, è pieno e caldo, arrembante, goloso nella sua poliedrica voluminosità gustativa e alcolica, ma non aspettatevi un caldo rum di stile spagnolo pronto ad titillarvi con un sospiri amorosi.

No, questo splendido Samaroli Demerara rum 2001 è come un di quelle fiere che emergono dalle foreste smeraldine di Rousseau, sono in agguato, pronte ad azzannarvi. I tratti sembrano leggermente amorfi, come la potenza di questo distillato, che quasi stordisce al primo assaggio, ma poi mettere a fuoco i contorni e ogni immagine, ogni sapore, la sapidità e il calore acquistano il giusto peso e trovano il loro punto di equilibrio.

Se conoscete e apprezzate i rum Demerara della Guyana apprezzerete questo gioiello della distillazione, distillato nel 2001, affinato in botte per 5 anni e poi messo in bottiglia in Scozia nel 2016. Non è un prodotto industriale, ma neanche artigiano, siamo oltre, qui si parla di 300 bottiglie provenienti una botte, la numero 61, per cui è il caso di parlare di piccole opera d’arte di inestimabile valore. Ovviamente stiamo parlando di valore emozionale, egoico e papillare, non prosaico valore commerciale.

Il bouquet del rum Samaroli Demerara 2001

Apre chiuso e introverso con spezie predominanti e toni di paprika, vaniglia e frutta secca, ma basta farlo rinvenire nel bicchiere per assistere al fiorire di un capolavoro. I fiori, il miele, frutta sciroppata a profusione, zafferano, le erbe aromatiche a ricamare qua e la arabeschi rinfrescanti, un richiamo iodato e poi arrivano a man bassa cacao e note balsamiche ad impreziosire un quadro aromatico pazzesco. La varietà è da capogiro e il fascino di una velata ossidazione è il tocco che rende magniloquente questo distillato.

Il sapore del rum Samaroli Demerara 2001

Al palato è caldo, sgomita e fa il bullo, ma ha tanto da dare, suggestioni a non finire, buona sapidità, ottima struttura e una piacevolezza che parte da un frutto maturo che si apre in un ventaglio esotico impressionante. Pur essendo molto corposo, al limite dell’impetuoso, non scade mai nella prepotenza alcolica e sa come trovare uno sviluppo di gusto e profondità aromatica. Persistenza infinita con finale di maturo e ricordi di nocciole.

Una splendida creatura imprigionata in bottiglia, che aspetta soltanto di essere liberata.

Costo del rum Samaroli Demerara 2001

200 euro: se vi spaventa il prezzo, non è il prodotto che fa per voi.

Abbinamenti consigliati per il rum Samaroli Demerara 2001

Cioccolato e dolci: mousse al cioccolato, crostata pere e cioccolato, cheesecake fragole e cioccolato bianco, banana bread al cioccolato fondente, fudge cioccolato e noci, crostatine al cioccolato, muffin al cioccolato, crostatine al cioccolato, brownies al cioccolato, affogato al cioccolato, Brownies con nocciole e cranberry ricoperti al cioccolato extra fondente.

Photo credits