Wine Dharma

DharMag luglio 2016 Hendrick's Gin: la degustazione, il costo e il commento di un grande gin scozzese

Hendrick’s Gin recensione, scheda tecnica, profumi, i cocktail da fare Hendrick’s Gin. Un nome che in ogni amante del gin suscita ricordi suadenti e serate trascorse tra un gin tonic e l’altro.

Abbiamo a che fare con una bottiglia artigianale, un distillato prodotto in piccole quantità, nato da una doppia distillazione, in stile grappa.

È un gin che una volta provato non si dimentica più, grazie alla scelta atipica dei botanical, che prevede i classici ginepro e pepe ovviamente, ma anche cetriolo e petali di rosa.

Il risultato è un gin sofisticato, avvolgente, pieno di rimandi floreali, di agrumi, cetriolo e resine, ma lo sentirete morbido sul palato.

Mentre molti gin, specialmente quelli speziati, si muovono in maniera orizzontale allargandosi sulla lingua, l’Hendrick’s gin ha uno slancio verticale, algido e un buona affinità con ingredienti acidi.

Hendrick's Gin costo, degustazione e ricetta cocktail, scheda tecnica Hendrick's Magari non è proprio l’ideale per il Negroni e per abbinamenti spinti con il vermut, ma provatelo per un semplice gin tonic con cetriolo o liquirizia o anche liscio, in un bicchiere ghiacciato e gusterete il paradiso.

I profumi dell’Hendrick’s Gin

Il bouquet è delicato, molto floreale e resinoso, giocato su toni sottili, eterei quasi, con bacche che rotolano che si tuffano da una cascata di petali di rosa. Le spezie ci sono, sono eleganti, quasi dolci, accarezzate dallo zenzero a da splendidi richiami minerali. Di rara eleganza.

Il sapore dell’Hendrick’s Gin

Fermo, deciso, dotato di ottima freschezza, con punte piccanti di zenzero e pepe, ancora fiori e ovviamente il richiamo del cetriolo. Equilibrio ottimo, ma sottile. Nonostante il corpo pieno, non è un gin da battaglia, quindi attenzione a non mescolarlo con ingredienti troppo aromatici o il suo fascino rischia di perdersi.

Costo dell’Hendrick’s Gin

Il costo è alto, siamo sui 40 euro in enoteca, tuttavia se considerate che è un distillato da centellinare e non tanto da lavoro ci sta.

Cocktail consigliati per l’Hendrick’s gin

Hendrick's Gin Tonic cocktail, ricette dei migliori cocktail con gin Gin & Tonic, Gin Gin Mule, Dry Martini, White Lady, Black Mamba Kiss, ma da provare anche con gli sparkling come il cocktail Pino o il French 75.

Altri grandissimi gin da assaggiare

Gin 209, Roby Marton Gin, Koval Gin, Monkey 47, Aviation American Gin, Opihr, Plymouth Gin Navy Strength, Gin Mare, London Dry Gin N°3, Wenneker Elderflower Dry Gin, Fifty Pounds Gin, Vl 92 Gin, Mayfair Gin, Death’s Door Gin, Botanic W & H gin premium, Le Gin 1 & 9 di Vedrenne, Panarea Island Gin, Gin Primo al sale, Caorunn, The Botanist, Drumshanbo Gunpowder Irish Gin.

Photo credits