Wine Dharma

DharMag luglio 2014 Souvlaki di pesce spada, pomodorini ciliegini e cipolla rossa: cucina greca

Souvlaki di pesce: la ricetta originale greca. Spiedini di pesce e pomodorini Uno dei piatti più famosi e generosi della Grecia sono i souvlaki: gli spiedini.

Ne esistono di vario tipo, spiedini di agnello, di pollo, ma oggi voglio proporvi i souvlaki di pesce, più leggeri e gustosi.

Il pesce prescelto per questi spiedini è il pesce spada, dal gusto intenso, perfetto per accompagnare pomodori ciliegini e cipolle rosse.

Ovviamente il segreto di ogni spiedino che si rispetti è la marinatura, semplice, con olio, limone, alloro, sale, pepe e cipolle.

La ricetta è semplice e veloce, un piatto che potrete preparare a casa con il vostro bbq, ma anche su una banale piastra. Ovvio che la brace rende il tutto più romantico e speziato, ma dipende sempre dal tempo disponibile…

Ingredienti per i souvlaki di pesce spada, pomodorini e cipolla rossa

4 persone

Pomodorini per spiedini di pesce spada, souvlaki di pesce alla griglia, ricette

  • 400 grammi di pesce spada
  • 200 grammi di pomodorini ciliegini
  • 2 cipolle rosse
  • 1 limone non trattato
  • 4 foglie di alloro
  • origano fresco
  • pepe
  • sale

Come preparare i souvlaki di pesce spada, pomodorini ciliegini e cipolla rossa

Come prima cosa immergete i bastoncini per gli spiedini in acqua fredda e lasciateli in ammollo per 1 ora.

Tagliate la cipolla a rondelle grandi. Preparate la marinatura per gli spiedini mescolando il succo di limone con olio di oliva, l’alloro, qualche fogliolina di origano, sale, pepe, la cipolla rossa e la buccia del limone.

Coprite mettete in frigorifero per 1 ora. Togliete dal frigorifero, scolate il pesce, l’alloro e la cipolla e riducete il filetto di spada a tocchettini di 2,5 centimetri. Attenzione a non farli troppo piccoli, altrimenti, una volta cotti, risulterebbero stopposi.

Preparate i souvlaki alternando bocconcini di pesce a pomodorini e spicchi di cipolla a vostro piacimento. Io aggiungo anche qualche pezzetto di alloro, aggiunge un sapore “balsamico” al piatto e sfuma il gusto impegnativo del pesce spada.

Preparate il bbq per una cottura diretta, a calore alto, pulite la griglia e ungetela con olio. Cuocete i souvlaki di pesce per 5 minuti per lato, ungendoli con il liquido della marinatura. Se non si staccano lasciateli cuocere ancora per 30 secondi. Appena sono pronti servite gli spiedini con una bella pita fumante e una ciotola di tzatziki.

Quale vino abbinare ai souvlaki di pesce spada, pomodorini ciliegini e cipolla rossa?

Scegliamo il Verduzzo della cantina Sara & Sara, un vino sapido che taglia la dolcezza dei pomodorini e sa accompagnare il pesce spada in un valzer di sapori marini.

Se siete in vena di cocktail il Daiquiri è il compagno ideale per il piatto.

Photo credits