Wine Dharma

DharMag giugno 2015 Spaghetti al sugo di pomodoro e basilico: la ricetta perfetta

Spaghetti al sugo di pomodoro e basilico: la ricetta perfetta con ingredienti. L’arrivo dell’estate scandisce anche la rinascita dei pomodori. Inutile negarlo, i pomodori, se non sono appena colti dalla pianta, non sono il massimo del sapore. Ma se non tutti possono farsi un orto dietro casa, possono farsi amico un contadino o un ortolano per avere un fornitore di fiducia e avere così prodotti sempre perfetti.

E con il primo raccolto di pomodori viene spontaneo preparare un piatto di spaghetti con un sughetto di pomodoro semplice, semplice, ma dal profumo paradisiaco. Pomodoro, aglio e basilico sono la triade perfetta, un connubio che riassume il gusto e la cultura culinaria italiana, un classico immortale che non stanca mai.

Più che una ricetta la pasta con il sugo di pomodoro è un rito, scolpito nel nostro DNA da secoli.

Spaghetti con sugo di pomodoro San Marzano, basilico, aglio e pecorino Una spolverata di pecorino romano ci sta tutta! Senza contare che, come confermato da studi recenti, il (sugo di) pomodoro è un potentissimo antiossidante con un potere antitumorale pazzesco, grazie al licopene, la cui azione benefica viene amplificata durante la cottura. E allora bando agli indugi e andiamo alla ricetta!

Ingredienti per gli spaghetti con sugo di pomodoro e basilico

Ingredienti per 4 persone

  • 4 etti di pasta (spaghetti)
  • 8 pomodori San Marzano o 12 Piccadilly
  • 5 spicchi di aglio
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato o di zucchero per smussare l’acidità del pomodoro
  • 1 rametto di basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
  • 1/4 di cucchiaino di peperoncino (opzionale)

Come preparare gli spaghetti con sugo di pomodoro e basilico

Partiamo dai pomodori, per fare il sugo di pomodoro perfetto servono ingredienti freschissimi: la fragranza è tutto, visto che la ricetta è molto semplice, dovete solo rispettare la bontà degli ingredienti con una cottura a fiamma dolce. Questo è il segreto. Niente passata, niente pelati, solo pomodori e basilico freschi

Riempite una pentola capiente con acqua e portate a bollore e salate.

Lavate i pomodori e fate un taglio a croce sul fondo, tuffateli in acqua per 15-20 secondi, scolateli, sbucciateli, tagliateli a pezzi ed eliminate i semi.

Un piccolo trucco per profumare il sugo

Pomodori per preparare il sugo di pomodoro perfetto. Ricetta ingredienti e dosi. Schiacciate 3 spicchi di aglio e fateli rosolare in padella con 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva e 2-3 gambi di basilico per 5 minuti. Con questo piccolo accorgimento il basilico profumerà l’olio in maniera pazzesca, però attenzione all’aglio, che non deve prendere colore, mi raccomando o diventa amarognolo.

Gettate i pomodori in padella, condite con sale, pepe e qualche ciuffo di basilico, una puntina di bicarbonato o zucchero, fate saltare e cuocete a fiamma dolce per 45 minuti, rimescolando di tanto in tanto.

Quando il sugo è pronto, spegnete: deve rapprendersi e diventare abbastanza consistente, denso.

Olio, basilico e aglio. Olio aromatizzato per condire gli spaghetti al pomodoro. Passiamo all’olio: mettete gli ultimi 2 spicchi di aglio, 1 bicchiere di olio e 10 foglioline di basilico in un recipiente, spolverate con peperoncino e lasciate marinare. Se ne fate troppo potete anche imbottigliarlo e usarlo per condire altre pietanze.

Pasta al pomodoro e basilico, ricetta sugo di pomodoro fatto in casa Quando tutto è pronto, cuocete gli spaghetti (o il vostro formato di pasta preferito) molto al dente: tanto finirete la cottura nel sugo di pomodoro. Tenete da parte due mestoli di acqua di cottura, gettate la pasta in padella con il sugo di pomodoro, regolate la densità del condimento allungando con 1-2 mestoli di acqua di cottura e portate a fine cottura la pasta.

Spaghetti al pomodoro ricetta originale con ingredienti dosi e consigli. Condite con l’olio aromatizzato e se volete una presentazione usate un cerchietto per dare una forma più regolare agli spaghetti e servite in tavola.

Quale vino abbinare agli spaghetti al pomodoro?

Il vino perfetto è il Sauvignon Blanc della cantina Unterhofer: sapido, elegante con deliziose note di basilico e foglia di pomodoro, che si sposano a meraviglia con i profumi del sugo.

Se volete abbinare un cocktail, il Mojito è sempre una sicurezza.

Photo credits