Wine Dharma

DharMag giugno 2015 Come preparare la caipirinha al melone: ricetta cocktail

Caipirinha al melone, cocktail con cachaça, crème de banane, melone e lime Con l’arrivo dell’estate, non potevamo esimerci dal preparare un cocktail al melone.

Già, ma quale cocktail, quale distillato scegliere come base per esaltare la dolce delicatezza del melone?

Vodka, Whiskey, Raki, Rum o cachaca?

La scelta è ricaduta quasi subito sulla cachaca: la ruvida aromaticità del distillato di canna da zucchero brasiliano è una manna dal cielo quando volete far spiccare il volo ai vostri cocktail con frutta fresca.

Ha un gusto più grezzo del rum, ma quando si unisce a zucchero e lime, come per magia, si trasforma in pura poesia e la dolcezza mielosa del melone arrotonda ogni spigolo. Se aggiungete qualche goccia di crème de banane il cocktail diventa poi un capolavoro.

Ingredienti per la caipirissima al melone

  • 6 cl di cachaca
  • 1 lime
  • 2 fette di melone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cl di crème de banane

Come preparare la caipirinha al melone

Ingredienti per la caipirinha al melone con lime e crème de banane Le dosi che vi abbiamo fornito sono per un cocktail più pesante del solito, da giornata stressante, quindi potete anche ridurre un po’.

Lavate il lime e tagliatelo a spicchi, tagliate e sbucciate il melone e mettete tutto in un bicchiere con 2 cucchiai di zucchero e la crème de banane e poi pestate con il muddler.

Cocktail estivo 2015. Cocktail con melone. Caipirinha al melone. Ricetta. Colmate il bicchiere di ghiaccio, versate la cachaca, rimescolate dolcemente e sorbitevi un nettare paradisiaco.

Quali piatti abbinare alla caipirinha al melone?

Non fatevi ingannare dal melone, questo cocktail ha stoffa e corpo e si abbina benissimo a piatti piccanti, carni rosse, brisket, fritto di pesce. Piatti consigliati: pollo al curry, sandwich, paella, alette di pollo piccante al bbq, fajitas di pollo, pollo tandoori, costine con salsa barbecue, gramigna con ragù di salsiccia.

Photo credits