Wine Dharma

DharMag gennaio 2020 Last Word cocktail: la ricetta originale per fare un drink leggendario con gin, Chartreuse verde, maraschino e lime

Last Word cocktail ricetta originale con ingredienti e dosi, aperitivo ricetta Il cocktail Last Word è un drink storico, uno dei grandi drink che sono riusciti a sopravvivere al Proibizionismo. Non esiste una ricetta ufficiale, è un cocktail molto malleabile, tuttavia la ricetta classica del Last Word è lineare: ¼ di gin, ¼ di maraschino, ¼ di Chartreuse verde, ¼ di succo di lime. Tradotto in cl potete usare 3 cl di ogni ingrediente e il cocktail è pronto, anche se 3 cl di maraschino in un cocktail sono un’esagerazione, anche per un cocktail resinoso, tannico ed erbaceo come il Last Word. 2 cl di maraschino sono più che sufficienti.

Storia del cocktail Last Word

Si narra che il cocktail sia stato inventato prima del Proibizionismo e poi abbia spopolato negli speakeasy americani per tutto il periodo oscurantista della mixology. Non ci sono prove a sostegno o ricette originali del cocktail Last Word, se non una citazione di Ted Saucier, il quale nel suo ricettario chiamato Bottoms Up ci fornisce la prima ricetta scritta. Tuttavia, il buon Ted ci dice che il cocktail è nato all’incirca nel 1920 nel Detroit Athletic Club per mano dell’istrionico Frank Fogarty e che da quel momento ha goduto di incredibile favore presso il pubblico.

Ad oggi ci sono decine di twist del cocktail Last Word, basta scegliere un gin particolare, variare le dosi o aggiungere bitter o usare genepì o altri distillati e il cocktail cambia letteralmente volto. Partite dalla ricetta classica e poi sperimentate un po’ con le dosi.

Il cocktail Last Word ha un grado alcolico alto ed è forte e scontroso, anche sul palato picchia duro: è pieno di sapori e profumi pungenti, erbacei e spigolosi. Non aspettatevi un drink vellutato e docile, tutto il contrario. Pur essendo elegante ha un piglio sprezzante e va dritto per la sua strada.

Ingredienti e dosi per fare il cocktail Last Word

Come fare il cocktail Last Word

Spremete il lime e filtrate il succo.

Cocktail con Chartreuse verde gin, lime e maraschino, ricetta Last Word Mettete il succo di lime, lo Chartreuse verde, il gin e il maraschino nello shaker con ghiaccio, agitate per 10 secondi e versate, filtrando in una coppa ben raffreddata.

Photo credits