Wine Dharma

DharMag gennaio 2017 Koval gin: recensione, commento e prezzo di un grande distillato americano

Koval gin bottiglia, recensione commento prezzo e degustazione Il gin Koval è uno dei distillati più strabilianti che abbiamo mai assaggiato.

È un gin americano, nato da una piccola distilleria specializzata in bourbon, ma che ha sfornato anche un piccolo gioiello a base di soli 3 botanicals.

Non troverete infatti molti ingredienti, ciononostante il gusto e i profumi del gin Koval sono splendidi.

È molto intenso, agrumato, sapido, elegante, snello e piccante, insomma ha tutto quello che si chiede ad un buon gin.

Non aspettatevi un Dry London Gin classico e baldanzoso, anzi i suoi toni dolci, fruttati, floreali e speziati sono un caleidoscopio rutilante senza fine.

Non punta tanto alla rigorosità e alla purezza del profilo aromatico, quanto ad una carica irresistibile.

Forse è un tantino cristallizzato nella sua eleganza rarefatta, potremmo dire quasi compiaciuto: sembra quasi un profumo, un purista del gin potrebbe rimanere spiazzato da tanta sontuosità.

Tuttavia non è mai ridondante o fine a sé stessa, la beva è ricca di polpa, stoffa, spezie, volume e scorre senza intoppi.

E dopo le scintille aromatiche del Monkey abbiamo scoperto a quali vette il gin possa aspirare.

Ma adesso andiamo al commento di questo grande gin americano.

Il bouquet del gin Koval

Lime, arancia, cardamomo, erbe aromatiche e zenzero si alternano strato dopo strato, con eleganza, stuzzicando in naso, con il fascino misterioso del ginepro in sottofondo a dare spessore.

Il sapore del gin Koval

In bocca è un concentrato pazzesco di sapidità e sapori di agrumi, il tutto punteggiato da petali di rose e ancora resine, ma siamo sinceri, pochi sono i gin che possono vantare un gusto così complesso, screziato e al contempo credibile.

Soprattutto a livello alcolico.

Accarezza la bocca, poi si sviluppa in verticale con il pepe che solletica il palato e infine ancora la freschezza che scema come la marea al tramonto.

Equilibrio perfetto. Persistenza infinita: dopo alcuni minuti vi aggirerete ancora in questa foresta di gusto.

Prezzo del gin Koval

Siamo al livello del Gin Monkey, 40 euro per la bottiglia da mezzo litro, ma li vale fino all’ultima goccia.

Quali cocktail fare con il Koval gin

Prima di tutto bevetelo in purezza, è un distillato che può e merita di essere degustato in purezza. Provatelo per i vostri Dry Martini, cocktail Pino, Ramos Gin Fizz, Gin Fizz.

Altri grandissimi gin da assaggiare

Gin 209, Roby Marton Gin, Panarea Island Gin, Monkey 47, Aviation American Gin, Opihr, Plymouth Gin Navy Strength, Gin Mare, London Dry Gin N°3, Wenneker Elderflower Dry Gin, Fifty Pounds Gin, Vl 92 Gin, Mayfair Gin, Death’s Door Gin, Botanic W & H gin premium, Hendrick’s Gin, Le Gin 1 & 9 di Vedrenne.

Photo credits