Wine Dharma

DharMag gennaio 2017 Boca Le Piane 2007: degustazione, prezzo e commento di un grande vino rosso del Piemonte

Boca Le Piane 2007, vino rosso Nebbiolo, grandi vini italiani, vini del Piemonte Oggi abbiamo avuto l’onore di assaggiare un grande Nebbiolo, il Boca Le Piane 2007, un’annata eccellente tra l’altro.

A Boca, un comune a nord di Novara e quasi a ridosso del Lago Maggiore, si produce Nebbiolo da secoli in blend con la Vespolina, un vitigno difficile, ma che sa amplificare il fascino austero del Nebbiolo in maniera unica.

Il cru Le Piane si trova ad un’altitudine di 450 metri e le uve risentono di questo clima freddo, ventilato, al limite del montagnoso, restituendo uve di qualità eccezionale, con una spiccata aromaticità. L’assenza di nebbia e il suolo ciottoloso fanno il resto, permettendo una maturazione eccellente e una concentrazione di mineralità pazzesca. E i risultati sono eccezionali.

Il blend è così composto: 85% di Nebbiolo e 15% di Vespolina. Il Nebbiolo è severo, etereo e tannico, mentre la Vespolina aggiungete tocchi speziati, colore e vivacità. Basta pensare al nome: dice tutto di lei…

Boca Le Piane 2007, degustazione vini rossi pregiati del Piemonte Ok, dopo questa breve introduzione passiamo alla degustazione di questo vino rosso piemontese e ricordatevi che il Nebbiolo non si coltiva solo nelle Langhe o nel Roero o in Valtellina, ma anche a Boca, Ghemme, ma vi rimandiamo alla pagina del Nebbiolo per ogni approfondimento.

Il bouquet del Boca Le Piane 2007

Naso evoluto con note di frutta matura che si intrecciano a foglie secche, nocciole, piccole fragoline di bosco e splendide note eteree tipiche dei migliori Nebbioli. Le note terrose sono ben scandite, sembra di passeggiare in un bosco, dove la luce filtra dal folto degli alberi illuminando con note sapide, quasi marine.

In due parole: è la quintessenza dell’eleganza, ma con un tocco ancora più misterioso dato dall’evoluzione della Vespolina.

Boca Le Piane 2007 al palato

La lunga maturazione in botte prima e quella in bottiglia ha permesso a questo Nebbiolo di fiorire, in bocca sentirete come la ruvidezza del Nebbiolo si è trasformata in seta pura. È un vino dall’incedere maestoso, pieno, ma aggraziato, mai una sbavatura, sempre sapido e ancora fresco, ma complesso, con i tannini che avvolgono la bocca, lasciando un delizioso ricordo di radici.

Dopo 10 anni è ancora aitante, vivo, anche se ha intrapreso la sua strada verso una radiosa evoluzione. Sarebbe bello provarlo tra altri 10 anni.

Riassumendo è un grande vino rosso, di spessore e struttura, tuttavia dotato di eleganza rara. Struttura sì, ma stiamo sempre parlando di un Nebbiolo, quindi aspettatevi un sussurro di bosco che si muove tra piccoli frutti e bacche, non un vino muscoloso.

Boca Le Piane 2007 prezzo

55-60 euro: non è un vino da tutti i giorni, anzi è un distillato di eleganza unica, ma vale fino all’ultimo centesimo investito.

Quali piatti abbinare al Boca Le Piane 2007?

Tortellini bolognesi al ragù, quale vino abbinare, vino rosso Boca Nebbiolo Tartufo, cacciagione, filetto ai porcini, ogni piatto si sostanza che abbia tra gli ingredienti funghi e cacao. Ma anche tortellini al ragù o un semplice risotto al tartufo sono fenomenali.

Photo credits