Wine Dharma

DharMag gennaio 2016 Don Alfredo: il nuovo cocktail smoothie dal sapore di bosco, con Mirto di Sardegna

Don Alfredo cocktail, nuovo cocktail 2016, cocktail con Mirto Di Sardegna Il Don Alfredo è un cocktail molto ricco e sontuoso, profumatissimo e non molto alcolico, più che un vero e proprio cocktail è un mangia e bevi vivace potremmo dire. Fa parte delle famiglia dei cocktail smoothie, quindi aspettatevi una consistenza pannosa e soffice come una nuvola del cielo.

Gli ingredienti sono tutti sulla una nota di bosco: un goccetto di gin, per il suo profumo di ginepro, i mirtilli per la loro distinta dolcezza e finiamo con il mitico Mirto di Sardegna, un grande liquore di bacche di mirto che merita di essere riscoperto, non solo come digestivo o cicchetto da fine pasto, ma anche come ingrediente per i cocktail. Il gelato è alla vaniglia, giusto per aggiungere un leggero ricordo speziato in sottofondo.

Il suo profumo selvaggio, che ricorda le scogliere battute dal vento della Sardegna, unito ad un gusto preciso, aromatico ed elegante lo rendono un ingrediente raffinato e prezioso per chi ha voglia di sperimentare con i drink e creare nuove sinfonie di gusto.

Mirtilli, smoothie con mirtilli, cocktail con mirtilli Mirto e gelato Il cocktail Don Alfredo va bevuto come la Pina Colada: è indicato come aperitivo sostanzioso o come drink dissetante, ma eccelle nel dopocena se preso magari accompagnato a dolci con frutti di bosco o anche come drink da meditazione.

Ingredienti e dosi del cocktail Don Alfredo

  • 4 cl di gin
  • 2 cl di liquore mirto di Sardegna
  • 50 grammi di gelato alla vaniglia
  • 6 mirtilli
  • foglie di menta, opzionali ma da provare

Come preparare il cocktail Don Alfredo

Cocktail per donne cocktail leggeri ai frutti di bosco ricette cocktail smoothie Facile, veloce e dal gusto strepitoso! La preparazione di questo drink è molto lineare: lavate i mirtilli e mettete tutti gli ingredienti in un frullatore e poi mixate a dovere fino a quando non otterrete una crema consistente e ben amalgamata.

Versate in un bicchiere capiente e decorate con qualche mirtillo e una foglia di menta.

Se volete uno smoothie più rotondo sostituite la ratafia al mirto.

Photo credits