Wine Dharma

DharMag febbraio 2017 Ricette per casalinghi disperati: insalata di seppie con patate, olive, cetriolini e pomodori

Insalata di seppie con patate, olive, cetrioli e pomodorini, ricette casalinghe Con questa ricetta, insalata di seppie con patate, olive, cetriolini e pomodori, vogliamo inaugurare una nuova rubrica di cucina: ricette per casalinghi disperati.

Cercheremo di venire in soccorso di casalinghi e mammi disperati che si devono cimentare con nuove sfide, cambi di pannolini e ardue prove culinarie. Per provare che anche noi Dilf possiamo cucinare in maniera sopraffina.

Selezioneremo ricette facili, ma gustose, i classici rigori a porta vuota, da offrire a pargoli schizzinosi o ad una mezza dozzina di ospiti che hanno pensato bene di auto-invitarsi a casa vostra.

Iniziamo con una classica ricetta svuota-frigorifero, ottima per smaltire gli eccessi della dispensa o per approntare un piatto sfizioso con il fondo del barile.

Cari Dilf, siete pronti a preparare l’insalata di seppie perfetta? Oliate i pettorali e mettete il grembiulino!

Ingredienti per fare l’insalata di seppie con patate, olive, cetriolini e pomodori

Per 6 persone

Pomodori camone, ingredienti per insalata di seppie estiva, ricette di pesce

  • 1 kg di seppie
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 pezzettino di carota e 1 di sedano
  • pepe
  • 1 bicchiere di vino
  • 4 patate
  • 6 cetriolini sotto aceto
  • 2 pomodori sodi
  • olive nere a volontà
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 rametto di maggiorana, se volete un gusto più deciso usate il rosmarino
  • 6-7 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di senape, opzionale
  • 1 cucchiaio di aceto di mele

Come fare l’insalata di seppie con patate, olive, cetriolini e pomodori

Lavate e pulite le seppie, eliminando il becco. È un lavoraccio, ma per fare un grande piatto, servono seppie fresche di ottima qualità, quindi datevi da fare!

Sminuzzate carota, sedano e aglio, poi fate soffriggere dolcemente per 10 minuti in 10 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Tagliate le seppie a listarelle sottili, poi buttatele in pentola, rimescolate, condite con pepe e cuocete per 5 minuti.

Sfumate con il vino, fate evaporare, poi coprite con il coperchio e cuocete per 45 minuti a fiamma bassissima.

Intanto bollite le patate, poi sbucciatele e tagliatele a pezzi.

Lavate il pomodoro e tagliatelo a strisce.

Tagliate i cetriolini a rondelle.

Frullate le foglie di basilico con 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaio di aceto di mele e se volete provare 1 cucchiaino di senape, quindi condite con un pizzico di sale.

Assaggiate le seppie, quando sono morbide, spegnete fate raffreddare.

Mettete tutti gli ingredienti in una insalatiera capiente, condite con la vinaigrette e la maggiorana.

Insalata di seppie con olive peperoni cetrioli e patate, antipasti di pesce Impiattate e servite l’insalata di seppie definitiva.

Photo credits