Wine Dharma

DharMag febbraio 2017 Polenta con il ragù di carne: la ricetta perfetta

Polenta al ragù, polenta morbida con sugo di carne, ricette invernali Il piatto comfort food che preferisco?

Polenta con il ragù: un piatto facile da fare e che potete improvvisare in ogni momento, basta avere un vasetto di ragù buono in freezer, farina di granoturco, un cucchiaio di legno e tanto olio di gomito.

Una spolverata di Parmigiano Reggiano finale e il piatto è pronto.

Certo impiegherete almeno 1 ora per fare la polenta, mescolerete come dannati, ma ne vale la pena. Più che una ricetta, la polenta al ragù è uno stile di vita, un viaggio mistico…

Come ragù, abbiamo scelto un sugo simil-bolognese, ma più speziato, con un buon apporto di grasso dovuto alla pancetta. Siamo in inverno, lasciateci sognare. Altrimenti aggiungete salsiccia al posto del macinato di maiale. Altre scelte di vita. Di vita untuosa però.

Forza, partiamo!

Ingredienti per fare la polenta con il ragù di carne

Per 8 persone

Polenta

  • 500 grammi di farina di mais
  • 3 litri di acqua
  • sale grosso
  • 120 grammi di burro
  • 200 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 300 grammi di carne di manzo macinato
  • 300 grammi di carne suino macinato
  • 100 grammi di pancetta
  • 1 cipolla gialla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 25 grammi burro
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 foglia di alloro per aromatizzare (opzionale)
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • ½ bicchiere di brodo di carne
  • sale e pepe quanto basta
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • spolverata di noce moscata
  • niente latte!

Come fare la polenta al ragù di carne

Lavate e tagliate a brunoise cipolla, carota, aglio e sedano, poi fate stufare dolcemente nel burro e 3 cucchiai di olio di oliva. 10 minuti, fiamma dolcissima. Bagnate con acqua se necessario.

Buttate dentro la pancetta e la carne e fatela rosolare per altri 10 minuti, poi sfumate con il vino, lasciate evaporare.

Condite con sale, pepe, chiodi di garofano, noce moscata e cannella, aggiungete il pomodoro, il brodo, l’alloro rimescolate e cuocete per 3 ore.

Ricordatevi di rimescolare di tanto in tanto.

Il latte non serve, non vogliamo un ragù cremoso e con tutte queste spezie meglio non creare troppa confusione aromatica.

Fare il ragù, alla fine diventa una scusa per preparare la polenta, tanto dovete aspettare e intanto potete portarvi avanti con la preparazione.

Servirà un’ora, quindi vedete di coordinare le due ricette.

Portate a bollore l’acqua in una pentola capiente, salatela, aspetta che bolla ancora e poi versate la farina di mais poca alla volta, mescolando con un cucchiaio di legno.

Rimescolate per 1 ora, ma prendetevi qualche pausa, state vicino al fornello, ma potete anche leggere un libro intanto.

Non è necessario mescolare sempre, basta che la polenta non si attacchi sul fondo ma state attenti che non si attacchi sul fondo.

Trascorsi 60 minuti, condite con sale e pepe, 60 grammi di Parmigiano Reggiano, mescolate, impiattate, mantecate, versate sopra una generosa dose di ragù, quindi colpo di grazia con altro Parmigiano Reggiano.

Polenta con sugo di carne di chianina, polenta ricetta facile, cibo invernale E la polenta al ragù è servita!

Polenta con ragù di salsiccia e polpette, piatti invernali con carne di maiale Potete anche fare un ragù più porcelloso con salsiccia al posto della carne di maiale e qualche polpetta extra, solo se dovete poi scalare l’Everest!

Quale vino abbinare alla polenta con ragù di carne?

Abbiamo carta rossa con molti vini, basta che abbiano tannini decisi e buona freschezza: Barbera, Barolo, Sagrantino, Cabernet Frac, Merlot. Voliamo in Puglia per stappare un grande Primitivo, il Bacmione della cantina Mille Uva, un vino robusto, massiccio, ma dal grande fascino balsamico.

Photo credits