Wine Dharma

DharMag febbraio 2017 Lagavulin Islay Single Malt 16 anni: recensione, caratteristiche e prezzo di un grande distillato

Lagavulin 16 anni torbato, caratteristiche e recensione, Bicchiere di whisky Il Single Malt Lagavulin 16 anni è una bottiglia mitica, uno di quei whisky che non deludono mai. È un distillato dal gusto intenso, torbato, speziato, fruttato, minerale, ma il tutto è dosato con grazia e rigore.

È un whisky prodotto sull’isola di Islay, una vera Mecca del whisky dove sono presenti ormai solo 8 distillerie. Ma non sono i whisky tour che ci interessano o gli struggenti panorami che potrete ammirare in questa remota parte della Scozia.

Lagavulin single malt 16 anni, caratteristiche prezzo recensione, etichetta È il mare stesso, che con le sue brezze e la salsedine rende unici i whisky prodotti su queste coste, marchiandoli con netti aromi balsamici, erbacei e di chiara matrice marina.

Altra caratteristica fondamentale è l’intensità della torba, il Lagavulin sicuramente non è torbato e fuligginoso come l’Ardbeg, ma non è neanche un whisky morbido come il Macallan.

Mare scozzese, scogli, mare di Scozia spazzato dal vento Il mare di Scozia: opera di Andrea Preda Se unite queste caratteristiche così peculiari ad una selezione certosina degli ingredienti, una distillazione fatta con amore e un affinamento in botte di 16 anni, non può che nascere un prodotto unico. Sarebbe il caso di parlare di terroir (per tutte e 8 le distillerie), visto che sono prodotti unici nel loro genere.

Ok, finita la introduzione, passiamo alla degustazione del Lagavulin 16 anni.

I profumi del Lagavulin 16 anni

Lagavulin 16 anni scotch whisky, i migliori whisky scozzesi, bicchiere di whisky Appena si avvicina il naso è tutto un turbinio di profumi oscuri e affumicati, ma intrecciati ad erbe alpine, salsedine, cioccolato, caffè, frutta secca come datteri e noci. Poi arrivano le note più dolci di pane, ricordi speziati, tabacco, ma il bello è che sono ben amalgamate, l’affinamento effettivamente ha sfumato, non marchiato. L’aromaticità di fondo, i ricordi del mare, di iodio, sono netti e declinati con eleganza.

Il sapore del Lagavulin 16 anni

Al palato è ampio, caldo e alcolico, ma ben rifinito. Si espande verticalmente con ricordi mentolati, sapidità esaltante e buona progressione alcolica. Equilibrio e rotondità sono sempre le parole d’ordine, non ci sono sbavature, ma tanta materia prima. Finale erbaceo lungo, lunghissimo che si perde tra scogli di una notte di mezza estate.

Lagavulin 16 anni single malt bottiglia recensione prezzo, bicchiere di whiskey Non aspettatevi un whisky ruffiano, è una bottiglia tosta, di spessore, torbata e molto minerale, ma dalle mille sfaccettature, che sa come accarezzare il palato con un gioco dolce e salato di luci e ombre davvero unico.

Lagavulin 16 anni prezzo

46-50 euro, li vale fino all’ultima goccia.

Se vi piacciono i whisky scozzesi, potreste anche assaggiare: il Col Ila 12, l’Ardbeg 10, il Cardhu Gold Reserve, Laphroaig quarter cask, il Nikka Whisky from the Barrel, il Talisker Skye single malt whisky, l’Oban 14 anni, il Single Malt Glenfiddich 12 anni, lo Springbank 10, il Whiskey Coffey Malt Nikka e chiudiamo con il Single Malt Laphroaig Select.

Lagavulin 16 anni abbinamenti

Whisky ad ampio raggio d’azione, dolci, cioccolato, salmone, pesce affumicato, costine affumicato con salsa bbq, salmone con salsa teriyaki, salame di cioccolato.

Photo credits