Wine Dharma

DharMag febbraio 2015 Maiale in agrodolce: ecco la ricetta originale cinese per un piatto perfetto!

Maiale in agrodolce: la ricetta originale cinese con ingredienti, dosi consigli Il maiale in agrodolce è il piatto più rappresentativo della cucina cinese, grazie alla sua particolare salsa che rende questo piatto unico sia nell’aspetto che nel sapore.

Tempio cinese che serve street food, maiale in agrodolce ricetta cinese La ricetta è originaria della regione cantonese, l’attuale Guangdong, la zona costiera del sud della Cina, e sebbene ci sia una proliferazione incontrollata di ricette in giro per il mondo, è uno dei pochi piatti che è riuscito a varcare i confini cinesi senza subire troppe storpiature.

Peperoni gialli, ricette con peperoni, maiale in agrodolce con peperoni e ananas Oggi vi proponiamo la ricetta originale del maiale in agrodolce, (derivante da un antico piatto cinese che consisteva in maiale cucinato con zucchero e aceto); una versione più leggera e sana di quella che solitamente servono nei ristoranti, spesso appesantita da una salsa troppo caramellata che copre la croccantezza dei bocconcini di maiale.

Non ci sono segreti per una ricetta perfetta, state solo attenti ad equilibrare dolcezza e sapore agro e cercate di presentare un piatto ordinato, ben composto e soprattutto dai colori brillanti, altrimenti l’effetto zibaldone informe ricoperto da colata lavica è assicurato oltre che terrificante.

Maiale in agrodolce con ananas e peperoni, maiale fritto con salsa agrodolce Come in quasi tutte le ricette di carne cinesi ci sono tre fasi, la marinatura, la preparazione della salsa e la cottura e anche il maiale in agrodolce subisce questi tre passaggi che ammorbidiscono, insaporiscono e reinventano la carne in maniera originale, dando un sapore incredibile a dei semplici bocconcini di maiale.

Ingredienti per il maiale in agrodolce cinese

6 persone

  • 600 grammi di maiale (filetto o spalla sono i tagli più adatti)
  • olio per friggere
  • olio per saltare la carne
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperone rosso di medie dimensioni
  • 1 peperone verde di medie dimensioni
  • 2 fette di ananas sciroppato
  • 3 cipollotti tagliati a filetti di 3-4 cm

Per la marinatura

  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 2 cucchiaini di aceto di riso cinese
  • 2 cucchiaini di amido di mais

Per la panatura

  • 80 grammi di farina passata al setaccio
  • 50 grammi di amido di mais
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 20 grammi di olio
  • 100 ml di acqua
  • sale

Per 250 ml di salsa agrodolce

  • 80 grammi di ketchup
  • 2 cucchiaini di aceto di riso cinese
  • 2 cucchiai di salsa di ostriche
  • 13 grammi di zucchero
  • 120 grammi di acqua
  • 2 cucchiaini di amido di mais
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 30 grammi di salsa di prugna (opzionale)

Come preparare il maiale in agrodolce cinese

Partiamo dalla salsa agrodolce: mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate con cura. Non cuocetela adesso, ma solo quando la unirete alla carne.

Tagliate il maiale a bocconcini o strisce come preferite, ricordate solo di mantenere lo stesso “taglio” anche per le verdure.

Marinate la carne in una ciotola mescolandola con amido, aceto di riso e salsa di soia. Coprite e lasciate a riposo, temperatura ambiente, per 45 minuti.

Adesso preparate la pastella per la frittura, e qui serve molta attenzione perché abbiamo bisogno di una crosticina perfetta, croccante fuori e con il maiale succoso dentro, per una buona riuscita del piatto.

Per la pastella mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola e tuffate dentro i bocconcini di maiale, rimescolate e coprite tutto con cura.

Scaldate il wok con abbondante olio per frittura e gettate i bocconcini a friggere, aiutandovi con un forchetta per separare i pezzi di carne.

Quando il maiale è pronto e dorato alla perfezione, scolatelo con un ramaiolo e mettetelo sulla carta assorbente, tamponate e intanto preparate le verdure.

Cottura nel wok di verdure e ananas, ingredienti per fare il maiale in agrodolce Lavate e tagliate a striscioline i peperoni e i cipollotti (o una cipolla), schiacciate l’aglio e tagliate a dadini l’ananas.

Mettete qualche cucchiaio di olio nel wok, fate rosolare l’aglio schiacciato, aggiungete le verdure e saltatele per 6-7 minuti. Devono rimanere abbastanza croccanti, in modo da creare contrasto in bocca.

All’ultimo minuti buttate nel wok anche l’ananas e saltate ancora per un paio di minuti, poi aggiungete la salsa agrodolce. Quando la salsa si è addensata e diventa di consistenza leggermente mielosa, buttate nel wok anche il maiale, mescolate e amalgamate tutti gli ingredienti. Servite subito.

Maiale in agrodolce ricetta originale cinese. Porco con salsa agrodolce. Ricetta Come avete visto la ricetta è semplice, ma anche questa laboriosa, lunga e piena di passaggi, ma è questione di ingredienti, dosi e tempistiche: la parte fondamentale è la frittura del maiale, per il resto andrete lisci come l’olio.

Quale vino abbinare al maiale in agrodolce cinese?

Scegliamo un vino sontuoso e aromatico come il Gewurztraminer della cantina Brunnenhof, ricco di ritorni di ananas e spezie, ma soprattutto con la giusta freschezza per bilanciare la dolcezza del piatto.

Manhattan cocktail da abbinare a maiale in agrodolce, abbinamenti cibo cocktail Se volete abbinare un cocktail, il Manhattan è il drink giusto.

Photo credits