Wine Dharma

DharMag febbraio 2014 Ricette di carne: battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino

Battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino, ricetta con foto e vino Ecco un’altra gustosa ricetta di agnello dall’Abruzzo, resa ancora più golosa da una vellutata di Pecorino che ne esalta il sapore intenso. Ricetta, consigli di una grande chef abruzzese e vino abbinato!

Ingredienti fare la battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino

Per 4 persone

  • 360 gr. di polpa d’agnello (filetto e controfiletto)
  • 2 rametti di timo
  • 1 uovo
  • pane raffermo sbriciolato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe bianco di mulinello

Per la fonduta di pecorino

  • 2 dl. di panna fresca
  • 1 dl di vino bianco “Pecorino”
  • 30 gr. di pecorino grattugiato

Come fare la battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino

Private del grasso e delle pellicine la polpa di agnello. Tagliate in piccolissimi pezzi e condire con sale, pepe e timo. Successivamente battere la carne a coltello e creare dei piccoli cubi da 40 grammi cadauno, passarli nell’uovo battuto, nel pane sbriciolato e friggere nell’olio bollente per circa 10 secondi, creando una crosticina croccante.

Nel frattempo preparate la fonduta di pecorino. In una padella ridurre il vino bianco di 1/4, aggiungere la panna e fate ridurre. Infine versate il pecorino grattugiato e fate cuocere lentamente, portando alla giusta consistenza.

Disponete la crema ottenuta nel piatto ed adagiarvi la battuta di agnello, decorate il piatto con verdura di stagione.

Altre ricette a base di agnello da provare

Braciole di agnello alla griglia con rub di rosmarino, buccia d’arancia e aglio, agnello al latte, kebab di agnello al cumino con purea di melanzane, spaghetti alla chitarra al ragù di agnello e ricotta affumicata al ginepro shish kebab di agnello, carrè di agnello alla griglia con timo e salsa di scalogno, pici al ragùà di agnello.

Quale vino abbinare alla battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino?

Foto di gemme di vigne. Primavera in vigna e in Abruzzo. Foto vigneti primavera La primavera sta arrivando in Abruzzo! Per il vino abbinato rimaniamo sempre tra le montagne abruzzesi e scegliamo il Montepulciano Cerasuolo della cantina Praesidium. Un vino tutto naturale e di grande eleganza, sapidissimo, con frutto affilato e la stoffa giusta per accompagnare l’agnello senza coprirne il sapore. Se volete abbinare un vino più corposo, stappate un grande rosso pugliese come il Negroamaro.

Se volete abbinare un cocktail, il gusto affumicato e complesso del Manhattan si sposa alla perfezione con il piatto.

Ricetta su gentile concessione della chef Angela di Crescenzo, del ristorante Villa Maiella.
Email: [email protected]
Telefono: 0871 809319
Località Villa Maiella, 30, Guardiagrele, Chieti

Photo credits