Wine Dharma

DharMag febbraio 2014 Lasagne al forno alla bolognese: la ricetta originale di una grande trattoria bolognese

Lasagne al forno alla bolognese ricetta originale. Ingredienti, dosi e il vino! Le lasagne al forno alla bolognese sono patrimonio della cucina mondiale, una delle preparazioni più ricche e golose che possiate trovare tra i primi piatti. Ma soprattutto le lasagne al forno con ragù e besciamella sono uno dei gioielli della tradizione bolognese, una ricetta antica, di origine romana, tanto che la stessa parola lasagna, deriva dal latino lagana. Pensate che già Apicio nel suo ricettario ci parla di lagana, un piatto di varie sfoglie di farina e acqua impilate e poi farcite con sugo di carne. Con i secoli si sono arricchite e anche adattate a ingredienti e usi delle varie regioni, tanto che nel Medioevo sono un piatto assai famoso e amato dai gastronomi del tempo. Oggi l’Italia vanta una miriade impressionante di lasagne, condite nei modi più inusuali, tuttavia la versione che ha conquistato il mondo intero è quella bolognese.

Che cosa sono in realtà le lasagne al forno alla bolognese?

Sono una sintesi perfetta della cucina bolognese, uno spartito che al posto dei fogli prevede strisce di sfoglia emiliana che viene prima bollita e poi impilata in una teglia e condita con ragù di carne alla bolognese, besciamella e Parmigiano Reggiano. Ed è per questo che per fare le vere lasagne alla bolognese serve tempo, dedizione e grande qualità delle materie prime.

Non è che la ricetta della lasagne alla bolognese sia difficile da fare, potete anche comprare già tutto: la pasta secca, il ragù in barattolo, la besciamella nel cartone e il Parmigiano Grattugiato, la componete e il gioco è fatto. Il risultato sarà agghiacciante, ma le avrete fatte.

A parte gli scherzi fare le lasagne non è uno scherzo, anche solo per fare il ragù servono almeno 3 ore. Poi aggiungete il tempo per fare la pasta e la besciamella e poi dovete cuocere le lasagne al forno.

Ma non vi preoccupate, siamo andati a chiedere la ricetta ad una ricetta storia della provincia di Bologna, l’Osteria del Vicolo, dove le lasagne sono un’istituzione, un motivo di vita, più che un semplice piatto. Mi raccomando le lasagne alla bolognese sono sempre e tassativamente verdi, quindi ricordatevi di aggiungere spinaci o bietole lessate all’impasto per la sfoglia.

Lasagne alla bolognese, lasagne verdi al ragù e besciamella ricetta tradizionale La ricetta che vi forniamo è una vera e propria guida alla lasagna perfetta, suddivisa in più speciali per fare a regola d’arte la sfoglia emiliana verde e il ragù alla bolognese: i due cardini di ogni lasagna che si rispetti.

Ingredienti e dosi per fare le lasagne al forno alla bolognese

Per la sfoglia

  • 2 uova
  • 230 grammi di farina
  • 30 grammi spinaci lessati e ben strizzati e tritati

Per il ragù

  • 25 grammi di burro
  • 50 grammi prosciutto di parma o pancetta tritati
  • 250 grammi di macinato di manzo
  • 250 grammi di macinato di maiale
  • 500 grammi di pelati passati
  • 2 cucchiai cipolla tritata
  • 2 cucchiai sedano tritato
  • 2 cucchiai carota tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 bicchieri di brodo
  • 2 cucchiai di olio
  • sale, pepe, un accenno di noce moscata

Per la besciamella classica di media densità

  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di farina
  • 1/2 litro di latte
  • sale, pepe bianco
  • Parmigiano

Come preparare le lasagne al forno alla bolognese

Il passaggio più importante è la preparazione del ragù, per cui vi rimandiamo ad una vera e propria guida al ragù che vi consigliamo di leggere attentamente, poi potete tornare alla ricetta delle lasagne, che in sé per sé non sono difficili da preparare.

Partiamo dalla besciamella: sciogliete il burro a fiamma dolce in un pentolino, quindi fate cadere la farina dal setaccio e mescolate con un cucchiaio di legno, stando attenti a non bruciarla. Versate il latte poco alla volta, continuando a rimescolare, correggere di sale e pepe e aggiungete una grattugiata di noce moscata. Lasciate bollire fino a quando la besciamella non è ben densa, senza smettere di mescolare.

Lasagne alla bolognese, ricetta originale con foto. Come fare le lasagne al ragù Un mito immortale della cucina bolognese Tirare una sfoglia non troppo sottile e tagliare della grandezza della teglia.

Lessare le lasagne brevemente, non devono arrivare assolutamente a cottura, ma perdere solo il crudo, poche per volta in acqua bollente salata.

Una volta scolate passarle velocemente in una ciotola con acqua fredda salata e metterle su un canovaccio.

Imburrare una teglia. Disporre un primo strato di lasagne e sopra fare un primo strato di ragù, besciamella e parmigiano.

Lasagne alla bolognese, lasagne al forno verdi con ragù e besciamella, ricetta Poi proseguire per cinque strati e finire con ragù e parmigiano grattugiato. Infornare a 180°-200° per 15’-20’. far riposare 7’-8’ prima di servire.

Consigli per preparare le Lasagne al forno alla bolognese con ragù e besciamella perfette

Tirate la pasta voi stessi, non comprate le confezioni di sfoglia secca, al massimo rivolgetevi ad una pasta fresca di fiducia. Per scoprire i trucchi per una sfoglia perfetta vi rimandiamo alla ricetta di un grande chef stellato emiliano.

Non esagerate con la besciamella, cremose sì, ma non fatele affogare in una mare lattiginoso…

Quale vino abbinare con le lasagne al forno alla bolognese?

Per creare la giusta armonia con il piatto un vino di corpo, armonioso, con tannini decisi e un frutto rotondo che possa reggere l’urto di ragù e besciamella: il Sangiovese Superiore Primosegno, della cantina biologica Villa Venti è un vino splendido per profondità e bevibilità, un vero fuoriclasse!

Se volete un cocktail come abbinamento l’Americano è il drink perfetto.

Photo credits