Wine Dharma

DharMag dicembre 2016 Lucky Bastard: il nuovo cocktail analcolico da aperitivo

Cocktail analcolico alla frutta, cocktail analcolico con frutto della passione Il Lucky Bastard è un cocktail analcolico, una dimostrazione che anche gli aperitivi analcolici hanno un senso, se fatti con amore, certo.

Il segreto per fare un cocktail analcolico da paura è la sinfonia di profumi, bisogna cercare di toccare corde nascoste con ingredienti di primissima scelta.

Prendete come esempio i punch e poi procedete per sottrazione, eliminando gli alcolici, ma aggiungendo un ingrediente che faccia da sostituto aromatico.

In questo caso abbiamo miscelato succo d’arancia, frutto della passione, latte di mandorla e noce moscata. Una triade di ingredienti inusuali, ma che se ben dosati sanno il fatto loro.

Provatelo per il vostro prossimo aperitivo e non ve ne pentirete.

Ingredienti e dosi del Lucky Bastard (cocktail analcolico)

  • 1 arancia
  • 1 frutto della passione/maracujá
  • spolverata di noce moscata
  • 2 cl di latte di mandorle
  • 2 gocce di essenza di rose
  • 1 cm di zenzero fresco

Come preparare il cocktail analcolico definito

Spremete l’arancia, filtrate il succo e mettete dentro il pezzetto di zenzero. Pestate leggermente.

Tagliate a metà il frutto della passione e con un cucchiaio estraete la polpa, schiacciate e filtrate. Tenete un po’ di polpa da parte.

Adesso togliete lo zenzero e mettete il succo di arancia, il frutto della passione, il latte di mandorle in un mixing glass pieno di ghiaccio, spolverate con poca noce moscata, lasciate cadere 2 gocce di essenza di rose e mescolate delicatamente.

Riempite un bicchiere di ghiaccio, versate il cocktail filtrando con lo strainer (oppure no se volete un drink più rustico) e servite il vostro nuovo cocktail da aperitivo, analcolico!

Altri mocktail da provare: Mojito analcolico, Nipple Cripple, limonata fragole e basilico, Shirley Temple.

Photo credits