Wine Dharma

DharMag aprile 2019 Sangiovese Rubicone Tajavent 2017: un vino naturale che non guarda in faccia a nessuno

Tajavent Sangiovese Rubicone 2017 Ca dei Quattro Archi, vino naturale Il Sangiovese Rubicone Tajavent 2017 è un vino verace e diretto che va per la sua strada senza mai cedere a lusinghe molli, stilizzazioni da vino muscoloso e ruffiano. Anzi ti investe con la sua irresistibile bevibilità e la sua sincerità agreste, diretta, non ci sono forzature. È un Sangiovese che non si nasconde, non vuole essere felpato, ma neanche sgarbato.

Diciamo che si presenta senza trucco, non rinuncia ai toni rustici e selvatici tipici del Sangiovese, tanto che i richiami di bosco, le viole, le terra e il cuoio sono molto netti e diretti.

Ca dei Quattro Archi ci ha abituato a vini molto intensi, pieni, nati da macerazioni lunghe, ma affinamenti puliti, che avvengono in legno usato. Quindi non troverete bislacche note di vaniglia o spezie assurde tipiche da barrique. No, in questo Tajavent 2017 c’è tutta l’anima nuda e ribelle del Sangiovese, interpretato in chiave “naturale”, senza tecnicismi.

Il tono è in ogni caso molto misurato, non ci sono brettanomiceti, suggestioni fecali, acetiche sballate o difetti. Il manico del vignaiolo è inequivocabile.

Se siete appassionati di vini veri e volete fare una bella gita, andate a trovare Mauro, nelle prime colline di Imola e scoprirete come produce un vignaiolo che ha passione da vendere, coraggio e le idee ben chiare su cosa sia il vino.

Il bouquet del Sangiovese Rubicone Tajavent 2017

Il naso è diretto, senza tentennamenti: rosa, lamponi, carne, sottobosco e tracce di muschio a creare una sinfonia abbastanza elegante, varia e molto credibile a livello aromatico.

Il sapore del Sangiovese Rubicone Tajavent 2017

In bocca è coerente con il naso, tagliente, ampio e molto lungo. L’equilibrio è ancora lontano: i tannini sono impetuosi, ma l’impianto è ben fatto, costruito per trovare armonia tra 3-4 anni. Persistenza e scorrevolezza, nonostante la struttura. Un vino goloso, ma che scalpita un po’ troppo: un pregio di gioventù.

Prezzo del Sangiovese Rubicone Tajavent 2017

16-20 euro in enoteca, un prezzo onestissimo.

Abbinamenti consigliati per il Sangiovese Rubicone Tajavent 2017

Pollo fritto con buttermilk, quale vino abbinare, Sangiovese Tajavent È un vino dichiaratamente carnivoro, abbinatelo a piatti di agnello, ricette bbq e pasta ben condita come lasagne al forno, risotto al tartufo, pulled pork, empanadas di carne argentine, burritos, polenta al ragù, carne alla griglia; filetto di manzo ai porcini; cheeseburger.

Photo credits