Wine Dharma

DharMag aprile 2019 Grappa Spectator: Grappa riserva botti da Porto della distilleria Sibona

Grappa riserva botti da Porto della distilleria Sibona recensione commento La grappa riserva botti da Porto della distilleria Sibona è una grappa che tradizionalmente si definirebbe barricata, tuttavia il secondo affinamento che ha fatto in botti usate per il Porto la rende particolarmente elegante, complessa e baroccheggiante. Se state cercando una grappa sontuosa, l’avete trovate, se volete una grappa sottile e misteriosa, aromatica naturalmente, ma non segnata dal legno, allora non è il prodotto che fa per voi.

Sia ben chiaro, nel mondo dei distillati non c’è nulla di male nel segnare pesantemente un distillato con l’affinamento in legno, anzi il legno è uno degli ingredienti più importanti, quindi quando diciamo barricata non prendetela come un tentativo di offesa.

Torniamo a questa grappa, che proviene dalla distillazione di vinacce di Nebbiolo e che prima fa un affinamento in legno e poi in botti usate per il Porto. Esatto è lo stesso espediente usato dai produttori di whisky, i quali da anni arrotondano la loro uisge beatha facendola riposare in botti usate per il Porto. In questo modo i profumi ossidati, il frutto, le spezie e tutta la carica aromatica del Porto va a elevare la grappa, ampliandone lo spettro aromatico esponenzialmente.

L’antica distilleria Sibona non è in Scozia per fortuna, ma è molto più vicina e sorge nel cuore del Roero e le grappa le sanno fare molto bene, quindi se volete visitare un produttore che sa il fatto suo, sapete dove andare.

Il bouquet della grappa riserva botti da Porto Sibona

Ma alla fine come è questa grappa? È molto ricca, ampia, legnosa, piena di spezie con ciliegie sotto spirito in bella vista, tracce di radici, noci e vaniglia a non finire. La varietà è tanta, la naturalezza poca, ma non è malvagia. Un po’ pesantuccia, ma ben tornita. Su tutto una colata di cioccolato: il tratto più affascinante è quello dovuto all’ossidazione, il nutty del Porto.

Il sapore della grappa riserva botti da Porto Sibona

Al palato è una grappa piccante, screziata da un calore che assume i sapori delle spezie più pungenti, anche se mantiene costante un certo equilibrio. Calda, tuttavia rotonda, mai sgarbata. Nel complesso piacevole.

Prezzo della grappa riserva botti da Porto Sibona

30 euro: prezzo adeguato.

Photo credits