Wine Dharma

DharMag aprile 2017 Aviation gin: recensione, commento e prezzo di uno splendido gin artigianale americano

Aviation American Gin opinione, commento caratteristiche prezzo Il Gin Aviation è un distillato sfacciato, opulento e pirotecnico, pieno di profumi floreali, speziati e agrumati.

Tutto è amplificato in questo gin tipicamente ed esageratamente americano, dimenticatevi del ruvido e primordiale richiamo della natura del London Dry Gin.

Questo gin è un fiorire continuo di profumi, spezie, richiami eterei ed esotici.

Non è un gin diretto da gin tonic da battaglia, l’acqua tonica ne piallerebbe il gusto complesso e screziato, assaporatelo in purezza, con un piccolo cubetto di ghiaccio, oppure usatelo per dei Martini deluxe o dei Bronx indimenticabili.

Se state cercando un gin classico da lavoro per fare cocktail robusti, lasciate stare. Ma sappiate che l’Aviation gin ostenta, ma poi mantiene tutto quello che promette.

Il bouquet dell’Aviation gin

Il naso è uno dei più sontuosi e suggestivi di tutti i gin che abbiamo mai assaggiato. E anche uno dei più eretici: non aspettatevi una foresta piena di aghi di pino e resine, anzi, è molto più solare e floreale.

Profumi intensi di cedro, anice stellato, pochissimo ginepro, cardamomo, fiori a non finire, liquirizia, quasi genziana e tutta una serie di erbe che si intrecciano a pepe bianco.

La sua particolarità è comunque la consistenza, lo spessore della materia prima, è il grano che emerge e fa da scheletro ad un quadro aromatico impressionante, ma elegante. Ambizioso, ma senza mai una sbavatura.

Il sapore dell’Aviation gin

Aviation gin recensione, commento, prezzo gin artigianale americano Bocca sapida, tagliente e di ottima potenza, con un ritmo scandito da sapori agrumati e pepati che danno verticalità. Appena lo mettete in bocca è una piccola super nova di gusto, con una esplosione di pepe e spezie calde, ma poi arrivano ondate di zenzero e lavanda a rinfrescare.

Un capolavoro dell’arte distillatoria.

Il prezzo dell’Aviation gin

40 euro, è nella fascia alta di prezzo, ma non è neanche troppo caro, considerato che è uno migliori gin in circolazione.

Cocktail da fare con il gin Aviation

Bronx, Dry Martini.

Altri grandissimi gin da assaggiare

Gin 209, Roby Marton Gin, Koval Gin, Panarea Island Gin, Monkey 47, Opihr, Plymouth Gin Navy Strength, Gin Mare, London Dry Gin N°3, Wenneker Elderflower Dry Gin, Fifty Pounds Gin, Vl 92 Gin, Mayfair Gin, Death’s Door Gin, Botanic W & H gin premium, Hendrick’s Gin, Le Gin 1 & 9 di Vedrenne.

Photo credits