Wine Dharma

DharMag aprile 2015 Frittelle di mele con crema pasticcera aromatizzata con liquore alla mela: la Ricetta

Frittelle di mele con crema pasticcera aromatizzata con liquore alla mela Non so perché ma questo mese di Aprile ci ha spinto a pubblicare e proporre molte ricette di casa, piatti ricchi, tutta sostanza, ma facili, concreti, i piatti classici che si preparano in ogni famiglia.

E allora ecco che ci arriva una mail dalla mitica Osteria Cattivelli di Piacenza, con una ricetta che ci ha illuminato: frittelle di mele. Non sarà un dolce gourmet, ma ti scalda solo a sentirne il nome.

Le frittelle di mele sono degli ottimi bocconcini per una merenda golosa o da proporre a fine pasto per un dolce facile e veloce da preparare, ma dal sicuro effetto, soprattutto se abbinate una buona crema aromatizzata con il liquore alla mela.

Mele, ricette dolci con le mele, frittelle di mele ricetta ingredienti Vi è venuta fame? E allora ecco come fare le frittelle più buon del mondo!

Ingredienti per le frittelle di mele

  • 1 kg di mele verdi granny smith
  • 250 grammi di farina
  • 3 uova
  • 1/4 di bicchiere di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di lievito di birra secco
  • 1 bicchiere di birra
  • olio per friggere

Per la crema pasticcera

  • 1/2 litro di latte
  • 85 grammi di zucchero
  • 40 grammi di amido di mais (fecola di patate)
  • 4 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 bicchierino di liquore alla mela

Come preparare le frittelle di mela con crema pasticcera aromatizzata con liquore alla mela verde

Partiamo dalla pastella per le frittelle, il passaggio fondamentale per avere delle frittelle belle paffute.

Sciogliete il lievito in poco latte tiepido e lasciate riposare per 10 minuti.

In una ciotola capiente versate la farina, quindi aggiungete le uova, l’olio di oliva, il sale e il lievito e iniziate a mescolare il composto.

Adesso unite la birra lentamente fino a quando la pastella non avrà una consistenza abbastanza liquida, tipo panna.

Eventualmente, allungate la pastella con acqua tiepida per raggiungere la consistenza ottimale.

Coprite le lasciate riposare 2 ore, non di meno.

Passiamo alle mele. Lavatele per bene e non le sbucciate, altrimenti buttate metà del sapore. Comprate mele biologiche, se non avete un fornitore di fiducia.

Tagliatele a spicchi non troppo grandi, diciamo che da 1 mela dovete ottenere 8 spicchi. Eliminate il torsolo. Se preferite una forma più rotonda tagliate le mele a cubetti di 2 cm di lato.

Preparate l’olio per friggere in una padella capiente e quando fuma, passate le mele prima nella pastella e poi tuffatele nell’olio bollente.

Friggere le frittelle di mele nell'olio bollente, dolci fritti, ricetta dolce Aiutandovi con una ramina girate le frittelle da tutti i lati. Calcolate 3-4 minuti di cottura per ogni pezzo.

Frittelle di mele con zucchero a velo, ricetta dolci facili e veloci, dessert Scolatele su carta assorbente mano a mano che friggete le frittelle, spolverate con zucchero o zucchero a velo e se volete abbinate una coppetta di crema pasticcera.

Per la crema pasticcera

Crema pasticcera al liquore di mela, crema per le frittelle di mela, ricetta Mettete il latte a bollire con la stecca di vaniglia spaccata per il lungo. In una casseruola lavorate lo zucchero con i tuorli d’uovo, aiutandovi con una frusta, fino a quando il composto non sarà perfettamente amalgamato. Incorporate l’amido di mais, ma non rimescolate.

Quando il latte bolle, togliete il baccello di vaniglia, e aggiungete subito al composto di zucchero, tuorli e amido, rimettete sul fornello a fiamma dolce e continuate a mescolare, stando attenti che non si attacchi. Cuocete per 1 minuto.

Attenti a non scaldare troppo il composto altrimenti rischiate di fare impazzire la crema.

Frittelle di carnevale dolci con crema al liquore alla mela, dolci fritti Quando è tiepida aggiungete un bicchierino di liquore alla mela e rimescolate, mettete in coppette singole e lasciate raffreddare.

Quale vino abbinare alle frittelle di mele?

Stappiamo un vino dolce come l’ambrosia, il Picolit della cantina Falcon è un soffio dolce che si muove tra fiori e ricordi speziati: un capolavoro.

Se preferite abbinare un cocktail il sapore dolce e delicato del Japanese Slipper cocktail è perfetto.

Ricetta su gentile concessione del ristorante Cattivelli
Via Chiesa di Isola Serafini, 2 - 29010 Monticelli d’Ongina (PC)
Telefono: 0523 829418
Web: www.trattoriacattivelli.it
Mail: [email protected]

Photo credits