Wine Dharma

DharMag aprile 2014 Trippa alla Parmigiana: la ricetta definitiva

Trippa alla Parmigiana, ricetta originale con foto. Come preparare la trippa? La trippa è una ricetta classica della cucina italiana che si prepara fin dalla notte dei tempi.

Fin dal medioevo i trippai erano tra gli artigiani più rispettati nel comune, dato che la lavorazione e conservazione della carne era questione assai delicata ed importante per la sopravvivenza.

I greci arrostivano la trippa sulle braci e anche i Romani preparavano un insaccato di trippa cotta, molto simile al salame prodotto ancora oggi a Moncalieri (provincia di Torino), chiamato la Tripa ‘d Muncalé.

Ma che cosa è esattamente la trippa?

Frattaglie che vengono dallo stomaco, dove avviene una predigestione, e non dall’intestino. Sono le quattro cavità che compongono lo stomaco dell’animale, generalmente bovino: rumine, reticolo, omaso e abomaso.

Trippa alla Parmigiana, trippa condita con pomodoro carote cipolla e Parmigiano Oggi vi proponiamo la ricetta originale della trippa alla parmigiana dell’Osteria La Greppia di Parma, che con grande impegno e amore porta avanti la tradizione della grande cucina emiliana.

Ingredienti per la trippa alla parmigiana

4 persone

  • 1 kg di trippa
  • 3 carote
  • 2 cipolle
  • gambi di sedano
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • Parmigiano Reggiano

Come preparare la trippa alla Parmigiana originale

La ricetta è semplicissima e ci sentiamo in dovere di darvi un solo consiglio: cercate un macellaio di fiducia e non traditelo mai.

Sbollentare la trippa per un’oretta in acqua leggermente salata a cui avrete aggiunto un po’ di aceto.

In un tegame capiente dai bordi alti preparate il soffritto sminuzzando carote, cipolle e sedano e poi facendolo soffriggere a fuoco dolce per 5 minuti.

Tagliare la trippa a striscioline e mettetela nel tegame, aggiungete il concentrato di pomodoro.

Trippe alla Parmigiana: ricetta di trippe al pomodoro con Parmigiano Reggiano. Aggiungete acqua e fate cuocere a fuoco basso per 3 ore. Prima di servire la trippa spolverate con abbondante Parmigiano. Se volete guarnite con un paio di fette di pane abbrustolito.

Quale vino abbinare alla trippa alla parmigiana?

Il piatto è sapido, con un sapore deciso che merita un vino di pari forza. Scegliamo un vino bianco di bel corpo, rotondo e sapido, con profumi floreali come l’Albana di Romagna della cantina Terre della Pieve, una piccola opera d’arte proveniente dalle colline di Cesena.

Se volete abbinare un cocktail, tiriamo fuori l’artiglieria pesante: Caipiroska.

Ricetta del ristorante La Greppia.
Telefono: 0521 233686
Via G.Garibaldi, 39, 43100 Parma, Italia

Photo credits