Wine Dharma

DharMag aprile 2014 Risotto agli asparagi e piselli: le ricette di primavera

Risotto agli asparagi e piselli: la ricetta originale con scorza di limone. Foto Come preparare il risotto agli asparagi e piselli: la ricetta, tutta vegetariana, il vino abbinato e i consigli dello chef per esaltare due degli ortaggi più golosi che la primavera ci regala.

Ingredienti per il risotto agli asparagi e piselli

  • 300 grammi di riso Carnaroli
  • 1 cipolla dorata
  • 300 grammi di asparagi
  • 150 grammi di piselli
  • 1 spicchio d’aglio
  • Parmigiano Reggiano
  • burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 litro di brodo
  • buccia di limone
  • prezzemolo
  • sale, pepe, noce moscata

Come preparare il risotto agli asparagi e piselli

Tagliate gli asparagi a dadolini. Tenete da parte qualche punta per la guarnizione.

Lessati i piselli in acqua salata per 10 minuti.

Tritate finemente la cipolla e mettetela a soffriggere in quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva, senza che prenda colore.

Aggiungete il riso e fate tostare, aggiungete il vino e lasciate sfumare. Nel mentre non dovete mai smettere di mescolare.

Quando il vino è sfumato versate il brodo, fate cuocere dolcemente e continuate a mescolare il riso.

Nel frattempo mettete l’aglio in una padella con un paio di cucchiai di olio di oliva e scottate per 5 minuti gli asparagi. Condite con sale e pepe e poi unite gli asparagi e i piselli al risotto quando sarà quasi cotto.

A cottura ultimata togliere dal fuoco e mantecare con burro, Parmigiano Reggiano, una spolverata di pepe macinato al momento. Lasciate riposare per qualche minuto e poi servite il risotto.

Consigli dello chef

Come pulire e cucinare gli asparagi. Pelare gli asparagi con il pelapatate. Non cuocete troppo gli asparagi, che devono rimanere croccanti e non perdere il loro gusto delicato.

Per non sprecare nulla, con un pelapatate, pulite la parte dura degli asparagi.

Come guarnizione aggiungete poco prezzemolo e un po’ di scorza di limone grattugiata. Usate solo limoni biologici e attenti alla parte bianca, che risulta sgradevolmente amara.

Quale vino abbinare al risotto agli asparagi e piselli?

Paladino Trentodoc cantina Revì, spumante biologico delle Dolomiti Trento La ricetta è un inno alla primavera, con sapori freschi e burrosi che si rincorrono in un prato verde. Abbiniamo uno spumante elegante e roccioso come il Paladino, il Trentodoc della cantina Revì, molto floreale e pieno di ricordi di agrumi, dalla bocca di seta, ottimo per creare un’intrigante contrasto con la dolcezza del piatto.

Se preferite abbinare un cocktail, il gusto stuzzicante del Mojito è l’ideale!

Photo credits