Wine Dharma

DharMag aprile 2014 Involtini di asparagi bianchi avvolti nel prosciutto

Ricette di asparagi: involtini di asparagi bianchi con prosciutto crudo e olio Gli asparagi bianchi sono una delle primizie più golose della primavera. Devono il loro colore e delicatezza al fatto che vengono coltivati sotto terra, cosa che li rende facilmente deperibili, per questo vanno consumati entro pochi giorni.

Al massimo conservateli per un paio di giorni, in frigorifero, avvolti in un telo, tassativamente al buio. La zona di produzione degli asparagi bianchi parte da Altedo, con marchio IGP, e sale verso il Veneto, dove troviamo quelli di Bassano, che possono fregiarsi del marchio DOP, gli asparagi bianchi di Verona, Badoere e infine quelli di Cimadolmo.

Ingredienti per gli involtini di asparagi bianchi con prosciutto crudo (4 persone)

  • 12 asparagi bianchi
  • 12 fette di prosciutto di Langhirano
  • Parmigiano Reggiano
  • noce moscata
  • olio extra vergine di oliva

Come preparare gli involtini di asparagi bianchi con prosciutto crudo

Asparagi bianchi, ricette facili e veloci con asparagi bianchi, foodporn La ricetta è molto semplice.

Prima di tutto cuocete gli asparagi. Pulite la parte inferiore con il pelapatate, legateli con uno spago e metteteli, in una pentola con acqua salta e un goccio di aceto, ben allineati e a testa in su, in modo che la parte dura sia a contatto con l’acqua e le punte cuociano in maniera dolce.

Cuoceteli solo per metà del tempo (6 minuti circa), poi prendete gli asparagi, ripassateli sulla griglia e quindi avvolgeteli nel prosciutto. Tagliateli a metà e condite con olio extra vergine di oliva, il Parmigiano e una spolverata di noce moscata.

Quale vino abbinare agli involtini di asparagi bianchi con prosciutto crudo?

Rose e Vigneti in Umbria Umbertide. Alberi in primavera. La primavera è arrivata Il piccolo angolo di paradiso dove nasce il Rogaie Scegliamo un vino bianco profumato, rotondo che possa esaltare, ma rispettare il carattere timido degli asparagi bianchi come il Rogaie della cantina Blasi. Un blend a base di Chardonnay e Riesling che mette nel piatto la giusta carica di burrosità e di freschezza per rendere goloso l’abbinamento con gli asparagi bianchi.

Se volete un consiglio per un olio di oliva extravergine di grandissimo spessore, provare l’oro umbro dell’azienda Colle del Saraceno.

Se volete abbinare un cocktail, scegliete il gusto screziato dell’Americano.

Photo credits