Wine Dharma

DharMag agosto 2019 Grappa Spectator: Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro, piccolo capolavoro di distillazione

Grappa stravecchia Le Diciotto Lune distilleria Marzadro recensione e prezzo La grappa stravecchia Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro è un distillato piacevole, morbido, ben equilibrato, dotato di un fascino sottile che giocato su delicate note speziate e un frutto caldo e carnoso.

Non è una grappa arrembante, troppo speziata o piena di vaniglia, anzi punta tutto sulla bevibilità, sul tratto fine e sulla piacevolezza. Tutto in questa grappa vuole essere dosato e preciso: ci sono ben 5 tipi di vinacce differenti, tutte di origini trentine, tra cui il protagonista è il beniamino di casa, il Marzemino, a cui fanno compagnia Teroldego, Merlot, Moscato e Chardonnay.

Anche l’affinamento in legno è particolarmente curato, tanto che si protrae per 18 mesi, con vari passaggi in piccole botti di legni diversi, tra cui frassino, ciliegio, rovere e robinia. Tutto questa lavorazione complessa e certosina si traduce in una grappa di grande eleganza, che ha ampio respiro, non è la solita grappetta barricata messa in botte per smaltire l’alcol e impregnarsi di tannino. No, la grappa Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro ha uno sviluppo aromatico che si annusa strato dopo strato, è piena di sfumature, un caleidoscopio abbagliante dove scintillano mille suggestioni. Nata per stupire potremmo sintetizzare.

Il bouquet della grappa Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro

Grappa stravecchia Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro scheda tecnica Naso molto intento, ma pungente, mai ridondante, non si torna mai sui propria passi, anzi la progressione di profumi è splendida per generosità. Non si risparmia alterna vaniglia, cannella, tabacco e altre spezie classiche a innumerevoli suggestioni fruttate, di miele, ginestre appassite e frutta secca. Nel complesso è varia, precisa e opulenta, senza mai essere scontata, grazie a rimandi eterei-medicinali spiccati di lacca, smalto e iodio. Sembra quasi si entrare in una antica erboristeria.

Il sapore della grappa Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro

In bocca è altrettanto sontuosa, domina in un primo momento un frutto maturo, caramellato, immerso nel miele di castagno, poi si distende e ti accarezza con calore pungente che sa di pepe e noce moscata. Scorre morbida nel complesso, non è per nulla aggressiva e lascia in bocca sensazioni calde, vellutate, melliflue. Il finale è appena marsalato con richiami di cacao ed erbe alpine, si distende lunghissimo, con ritorni retro-nasali di fichi caramellati.

Nel complesso è una grappa solare, elegante e piena di sfumature, che piacerà a chi è in cerca di un distillato raffinato, ma non troppo aggressivo o prepotente.

Prezzo della grappa Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro

25 euro: prezzo incredibile, da fare scorta.

Abbinamenti consigliati per la grappa Le Diciotto Lune della distilleria Marzadro

Da meditazione, ma da provare anche con cioccolato, cheesecake e panna cotta: mousse al cioccolato, crostata pere e cioccolato, cheesecake fragole e cioccolato bianco, banana bread al cioccolato fondente, fudge cioccolato e noci, crostatine al cioccolato, muffin al cioccolato, crostatine al cioccolato, brownies al cioccolato, affogato al cioccolato, Brownies con nocciole e cranberry ricoperti al cioccolato extra fondente.

Photo credits