Wine Dharma

DharMag agosto 2018 Panozzo corner: come fare l'hamburger greco con saganaki di Feta, tzatziki, olive, pomodoro e melanzane

hamburger greco con saganaki di Feta, tzatziki, olive, pomodoro e melanzane Il Saganaki è uno dei patrimoni dell’umanità, un pezzo di storia della Grecia, ma anche un modo veloce e gustoso di mangiare il formaggio. Sì perché il Saganaki non è altro che formaggio fritto, infarinato, ripassate in due uova sbattute e poi fritto senza pietà.

Si possono usare tutti i formaggi solidi, come perorino o Feta, e potrete servire questo antipasto come entrata sfiziosa in una cena informale, ma se volete gustare il Saganaki al suo apice: fateci un panino.

Userete questa golosa e untuosa scaloppa di formaggio fritto al posto del classico e noioso patty di carne, per cui anche chi è vegetariano e non apprezza la carne, potrà gustarsi un panino grandioso senza alcun rimpianto.

Detto questo non ci rimane altro che rimboccarci le mani e preparare il Greek Freak, il panino tutto greco, visto che abbiamo usato cipolla, Feta, tapenade di olive kalamata, tzatziki, pomodori, melanzane e basilico. Vabbé i pomodori sono San Marzano veri dell’orto, ma su quelli non si transige mai.

Ingredienti e dosi per fare l’hamburger greco con saganaki, tzatziki, olive, pomodoro e melanzane

Per due panini

  • 2 panini, che siano edibili, no Mulino Bianco
  • 1 scaloppa di Feta, 350 grammi
  • 1 uovo
  • farina
  • olio per friggere
  • 4 foglie di insalata
  • una manciata di olive kalamata
  • 2 pomodori San Marzano
  • 1 melanzana
  • 150 ml di yogurt greco
  • 1 cetriolo
  • sale e pepe
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio

Come preparare l’hamburger greco con saganaki di Feta, tzatziki, olive, pomodoro e melanzane

Lavate tutte le verdure.

Grattugiate il cetriolo e lo zenzero, strizzate bene e poi metteteli in una ciotola con il succo di limone. Aggiungete lo yogurt greco, condite con sale e pepe e rimescolate. Conservate in frigorifero.

Tagliate le melanzane a fette spesse 1,5 cm, fatele spurgare ricoprendole di sale grosso e impilatele una sopra l’altra.

Quando tutto è pronto lavate le melanzane per eliminare ogni residuo di sale e cuocetele alla griglia o in padella con un filo d’olio.

Eliminate il nocciolo delle olive, quindi mettetele nel frullatore e fate la tapenade frullando finemente.

Adesso tagliate il panetto di Feta trasversalmente per assottigliarlo: da un panetto classico ricaverete due porzioni ideali.

Preparate un pentolino con l’olio per friggere e portate a 170 gradi.

Mettete l’uovo in una ciotola e sbattetelo con una forchetta.

Infarinate la Feta, poi ripassatela nell’uovo, poi nella farina e ancora nell’uvo.

Tuffate la Feta nell’olio bollente e friggete senza pietà per 3-4 minuti per lato.

Intanto scaldate il pane, tagliatelo a metà e spalmate come prima cosa la tapenade di olive Kalamata.

Mettete una melanzana, una fetta di pomodoro, spalmate copioso tzatziki e insalata.

Saganaki ricetta, formaggio greco impanato e fritto. Come fare il Saganaki greco Quando il saganaki di Feta è cotto, scolatelo su carta assorbente e tamponate e mettetelo nel panino.

Aggiungete ancora insalata, tzatziki, pomodoro, melanzana, tzatziki e sigillate con il pane.

Perfetto, il panino Greek Freak con il saganaki di Feta è pronto, fatene buon uso. A grandi panini corrispondono grandi responsabilità.

Photo credits