Wine Dharma

DharMag agosto 2017 Salsa barbecue fatta in casa con peperoni e Jack Daniel's: la ricetta perfetta

Salsa barbecue americana. La ricetta originale per fare la vera salsa barbecue! Oggi vi propongo la ricetta della mia salsa barbecue preferita. Non è di quelle mielose e super caramellate, no, questa è più fresca e pungente, con un retrogusto amarognolo, ottima per accompagnare anche i tagli di carne più grassi. Gli ingredienti principali sono zenzero, peperoni, whiskey Jake Daniels e birra, che deve essere scura, dal gusto affumicato.

Grigliare la carne con il barbecue è un’arte sopraffina, ma non dimentichiamoci che ogni appassionato di barbecue deve essere prima di tutto anche cuoco. Un tutto-fare, nulla vi deve spaventare sulla lunga via del barbecue. Dovete padroneggiare tutte le tecniche di taglio e cottura, conoscere le verdure, le spezie e come cuocere anche a fuoco dolce.

Il procedimento per preparare questa salsa barbecue fatta in casa con peperoni e Jack Daniel’s è lungo, serve pazienza. Solitamente la abbino ad un bel pezzo di maiale che metto ad affumicare lentamente, così ho tutto il tempo di preparare la salsa e bere due birre con calma. Vediamo la ricetta.

Ingredienti e dosi per fare la salsa barbecue fatta in casa con peperoni e Jack Daniel’s

  • 3 peperoni jalapeño
  • 1 peperone poblano
  • 2 peperoni rossi
  • 2 cipolle rosse
  • 7 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini di cumino
  • 2 cucchiaini di paprika
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco
  • 340 grammi di melassa
  • 210 grammi di zucchero scuro
  • 3 pomodori maturi
  • 4 cucchiai di aceto di mele
  • mezzo cucchiaino di pepe di Giamaica
  • 1 bicchierino di Jack Daniel’s

Come preparare la salsa barbecue fatta in casa con peperoni e Jack Daniel’s

Affettare i peperoni le cipolle, aglio per la salsa barbecue con birra e zenzero Fate a tocchetti tutti i peperoni, le cipolle e l’aglio e mettete stufare, con un filo di olio di oliva in un pentola capiente. Lasciate che le verdure si caramellino, 10-15 minuti di cottura.

Deglassate con una bottiglia di birra, preferibilmente scura, ma anche una bella rossa affumicata va bene.

Per preparare una passata di pomodori vi insegnerò un piccolo trucco che funziona a meraviglia e vi permetterà di passare i pomodori in pochi secondi, eliminando la buccia e senza sprecarne neanche un grammo!

Tagliate a metà i pomodori e passateli con la grattugia. State attenti alle dita mano a mano che il pomodoro viene “spremuto” e se tutto è andato bene, alla fine dovrebbe rimanere solo la buccia.

Mettete nella pentola i pomodori, l’aceto di mele, lo zucchero di canna, la melassa , il cumino, la paprika, lo zenzero e il pepe di Giamaica. Se non trovate il pepe di Giamaica, sappiate che ha il gusto e il sapore di cannella, chiodi di garofano e noce moscata mescolate. Basta tritarli e metterne tre parti uguali e avrete un ottimo sostituto del pepe di Giamaica. Se non avete la melassa o la trovate troppo dolce potete sostituire con il miele. Attenzione non utilizzate il miele di castagna che ha un retrogusto troppo amarognolo.

Cottura della salsa barbecue con peperoni e whiskey Jack Daniel’s

Salsa barbecue con peperoni e whiskey Jack Daniel's cuoce sulla brace, ricetta Se siete dei veri duri, cuocetela direttamente sulla brace Mescolate e lasciate sobbollire la salsa barbecue per 1 ora e 30 minuti.

Correggete di sale. Togliete dalla pentola e frullate tutto al mixer. Rimettete la salsa nella pentola e continuate a cuocere per almeno 15 minuti, rimescolando dolcemente. Lasciate riposare la salsa e servitela a temperatura ambiente.

Ecco, questa è la ricetta della mia salsa barbecue preferita: la potete abbinare alle costolette, alle alette, al brisket e anche a tagli più succulenti come la costata. Ma sappiate che non esiste una ricetta originale, solo tanti piccoli capolavori che aspettano solo di essere cucinati. In bocca al lupo!

Birra consigliata per la salsa barbecue e per l’abbinamento

Maltus Faber Imperial birra Russian imperial stout. Birra per la salsa barbecue Scegliete una birra elegante e dal gusto pieno, con aromi netti di caffè e cacao, la Maltus Faber Imperial è una birra di cui innamorarsi perdutamente.

Photo credits