Wine Dharma

DharMag agosto 2017 Attia Bianco di Davide Bentivegna: un vino bianco siciliano elegante per pesce e sushi

Attia Bianco, vini Etnella, vino siciliano elegante e sapido, recensione, vini Sulle pendici del’Etna, tra i 600 e i 1000 metri crescono le viti della cantina Etnella, conosciuta anche come azienda agricola di Davide Bentivegna, una realtà di soli 4 ettari di vigneto, ma che ci ha stupito per la pulizia e il coraggio di tutta la gamma di vini.

Ma oggi vogliamo parlarvi di un vino bianco siciliano sapido come il mare, profumatissimo, elegante, ma dalla beva irresistibile e corpo leggero. E con questa calura sahariana è un piacere assaporare un calice di bianco sottile e titillante.

Etna, vulcano Etna, cratere piccolo dell'Etna, vini dell'Etna, vino da pesce Il cratere dell'Etna Come tutti i vini dell’Etna sentirete una concentrazione minerale dai mille volti, ma soprattutto potrete assaggiare un vino bianco fruttato il giusto, quasi timido, ma generoso, ma privo di quell’esuberanza alcolica e fruttata tipica dei generosi vini siciliani.

Il vino in questione è l’Attia Bianco, un ibrido di Chasselas, torbido, non filtrato, un vino di certo non stilizzato, ma ricco di polpa, spigoli e carattere che sa come rompere gli stilemi dei vini siciliani proponendo un vino ricco di constasti, ma che sa trovare un equilibrio piacevole.

Passiamo all’assaggio!

Bouquet dell’Attia Bianco dell’azienda agricola Etnella

Frutto affilato con profumi avvolgenti di fiori di arancio, gelsomino, ginestre, pesche e ricordi aromatici in via di sviluppo. È un vino ancora timido, ma che si lascia annusare con grande piacere. Persistenza, pulizia aromatica e buona varietà.

Il sapore dell’Attia Bianco dell’azienda agricola Etnella

In bocca è gustosamente salato, profondo, con uno spessore deciso e polposo dato da una macerazione che ha lasciato il segno. Non è il classico vino cristallino tutto frutto, ma sa espandere i tratti tipici di due fin troppo sottovalutati vitigni siciliani, offrendo una versione a tutto tondo. Persistenza, varietà, tocchi quasi mentolati e buona persistenza. L’equilibrio è ancora in divenire, da bere tra un anno per poter gustare un bianco siciliano decisamente originale.

Abbinamenti consigliati per l’Attia Bianco dell’azienda agricola Etnella

Sushi giapponese, vino bianco siciliano elegante per pesce e sushi, cibo vino Sushi, sashimi, spaghetti alla vongole e ovviamente pesce alla brace.

Photo credits