Wine Dharma

DharMag agosto 2016 Hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata: il panino perfetto

Hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata, il panino perfetto Uno dei panini classici che non devono mai mancare nel vostro repertorio è il panino con pesce, bacon e avocado. Il massimo risultato si ottiene poi se cuocete il pesce alla brace.

Si fa presto a dire pesce alla brace, direte voi, servono tempo, pianificazione e dedizione per non fare un macello, ma non vi preoccupate, ci sono alcuni trucchi per fare un buon lavoro pulito.

Prima di tutto il pesce, abbiamo molta scelta: un bel filetto di branzino, orata, halibut, merluzzo, ma anche un classico pesce azzurro come il cefalo. Evitate tonno e pesce spada che non si sposano molto agli altri ingredienti.

Per il resto basta aggiungere guacamole, un paio di fettine di bacon rosolate al punto giusto e 2 fette di insalata. Ah per l’occasione abbiamo ricoperto il pesce di maionese, ma potete optare anche per formaggio fuso.

Ingredienti per l’hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata

Per 2 panini

  • 1 pesce tipo branzino o due filetti di pesce
  • 2 panini da hamburger, bun
  • 5 cucchiai di maionese, opzionale
  • 2 avocado
  • 1 lime
  • sale e pepe
  • 4 fette di pancetta o bacon
  • 4 foglie di insalata
  • 4 fette di formaggio: Casera, Latteria, Fontina, Puzzone di Moena

Come preparare l’hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata

Sbucciate gli avocado, tagliateli a pezzi, metteteli in una ciotola con sale, pepe e il succo di 1 lime. Schiacciate con una forchetta ed ecco pronto il guacamole. Se volete condite con qualche dadino di pomodoro, peperoncino, erba cipollina.

Lavate l’insalata.

Mettete la pancetta in padella e fatela rosolare per 15 minuti a fiamma dolce, poi buttate il grasso che cola.

Fatevi sfilettare il pesce o fatelo voi se siete dei maestri di taglio e poi preparate la griglia.

Il trucco per non fare attaccare il pesce è la sacra unzione. Anzi prima le griglie devono essere pulite alla perfezione e poi oliate con olio di semi.

Cottura diretta, calore alto.

Quando la brace è calda e le griglie roventi, ungete bene il pesce e mettetelo sopra la brace e cuocete per 3 minuti per lato. Dipende dallo spessore, con 3 minuti per lato il branzino è cotto alla perfezione.

Immergetelo nella maionese e intanto scaldate il pane tagliato a metà per 30 secondi.

Fase finale adesso, non mollate. Prima il pane, un filo di maionese, poi l’insalata, il pesce il guacamole inframezzato dal bacon e poi sigillate con il pane.

Finito, l’hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata non è più un sogno, ma una delle vostre ricetta da fare quando vi pare.

Quale vino abbinare all’hamburger con filetto di pesce, bacon, guacamole e insalata?

Scegliamo uno Champagne titanico come l’Agrapart “Mineral” Blanc de Blancs Brut Grand Cru.

Se preferite un cocktail, Mojito.

Photo credits