Wine Dharma

DharMag agosto 2015 Ecco la ricetta originale del cocktail Hugo con ingredienti e dosi, ma non chiamatelo Spritz o si offende!

Hugo cocktail, Spritz bianco con sciroppo di melissa Prosecco e menta Il cocktail Hugo è un concentrato di freschezza, un aperitivo irresistibile, ma facilissimo da preparare: riempite un calice di spumante Prosecco, aggiungete due foglie di menta, un filo di sciroppo di melissa e un goccio di soda.

È una delle tante varianti dello Spritz, ma dicendo variante non vogliamo banalizzare questo cocktail così piacevole, anzi!

Dire che ogni bicchiere di prosecco o di vino bianco e acqua frizzante è Spritz è un po’ troppo talebana come affermazione. Per cui chiamiamolo solo cocktail Hugo e non Spritz Hugo e rendiamogli grazie così per come è.

Si è sempre aromatizzato il vino, (Prosecco, Malvasia, Moscato) con frutta, con le fragole, con le pesche, con i frutti di bosco, ma non per questo i nostri nonni dicevano adesso mi faccio uno Spritz.

Chi ha inventato il cocktail Hugo?

L’Hugo nasce in Alto Adige, dalla mani del bartender Roland Gruber, che ha la brillante intuizione di aromatizzare il classico calice di Prosecco con menta e sciroppo di melissa, una pianta aromatica tra le più profumate, tanto che è uno degli ingredienti principali di grandi liquori come Arquebuse e Chartreuse.

Purtroppo lo sciroppo di melissa è un elisir assai raro che ormai si produce solo in quantità minime, a livello casalingo, per cui è stato sostituito dallo sciroppo di sambuco, sempre buono e profumatissimo, ma di fatto molto diverso come aromaticità.

Ma basta parlare, andiamo alla ricetta originale dell’Hugo cocktail.

Ingredienti e dosi del cocktail Hugo

  • 15 cl di spumante Prosecco
  • 2 cl di sciroppo di melissa
  • spruzzatina di soda
  • 2 foglie di menta
  • 1 spicchio di limone o lime

Come preparare il cocktail Hugo

Hugo cocktail ricetta originale. Cocktail con Prosecco menta sciroppo di melissa Raffreddate un calice/bicchiere, quindi mettete lo sciroppo di melissa e qualche cubetto di ghiaccio.

Versate il Prosecco, aggiungete la menta, allungate con soda e mescolate delicatamente.

Spritz bianco Hugo. Cocktail con menta, Prosecco e sciroppo di melissa Con un pizzico di zenzero è ancora più buono! Se non trovate lo sciroppo di melissa, sostituite con lo sciroppo di sambuco. Un goccetto di succo di lime o limone ci sta che è una meraviglia e rende l’Hugo meno monotematico.

Se vi piacciono i cocktail sparkling ecco altre ricette da provare: lo Spritz classico, il French 75, lo Spritz con Cynar, il Cocktail Champagne, il Lady Oscar, il Negroni Sbagliato, lo Spritz blu, il Rossini e ovviamente il Bellini.

Quali piatti abbinare al cocktail Hugo?

L’Hugo è il re degli aperitivi estivi: pesce, salumi, carni bianche e cibi piccanti. Niente carni rosse e scegliete piatti leggeri come: pizza Margherita, piadina farcita con salmone e bufala, pasta al pesto, riso alla cantonese, hot dog ripieno di Cheddar e jalapenos, paella mista.

Photo credits