Wine Dharma

DharMag agosto 2015 Braciole di agnello alla griglia con rub di rosmarino, buccia d'arancia e aglio: ricetta barbecue

Braciole di agnello alla griglia con rub di rosmarino buccia d'arancia e aglio Di solito quando preparo l’agnello al barbecue parto dal timo senza neanche pensarci, è una delle erbe aromatiche che in automatico associo alla dolcezza della carne di agnello per sdrammatizzarne il gusto così intenso.

Ma oggi voglio cambiare e al posto del timo impiegheremo un misto di rosmarino, buccia di arancia e aglio per preparare un rub fresco e gustoso con cui condire delle splendide braciole di agnello.

Le braciole di agnello sono taglio molto sottovalutato, anzi oserei dire raro, quando si tratta di carne alla griglia, spesso di tende a prediligere il cosciotto o il carrè, ma credetemi, le braciole sono buone, veloci e facili. Di più non si può chiedere!

La cottura dell’agnello è così veloce che impiegherete molto più tempo a preparare il contorno: delle patatine grigliate con broccoli.

Rosmarino, ricette con rosmarino, braciole di agnello con rosmarino e arancia La combinazione è semplicissima, ma di grande effetto, sotto con la ricetta!

Ingredienti per le braciole di agnello con rub di rosmarino, aglio e buccia di arancia

Per 4 persone

  • 8 braciole di agnello
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 cm di buccia di arancia non trattata
  • 3 spicchi di aglio
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • 12 piccole patate
  • 16 broccoletti
  • 1 cucchiaio di timo

Come preparare le braciole di agnello con rub di rosmarino, aglio e buccia di arancia

Per il rub, lavate il rosmarino e sgranatelo in una ciotola, unite la buccia di arancia grattugiata e l’aglio sminuzzato. Condite con sale e pepe.

Prendete un pizzico di rub nelle dita e condite le braciole di agnello, massaggiando e facendo aderire bene il rub alla carne.

Lasciate riposare, mentre accendete il barbecue e create due zone di calore, una diretta e una indiretta, senza brace.

Per il contorno, lavate e spazzolate le patate, conditele con olio e sale, mettetele in una padella o pietra lavica e cuocete a calore indiretto per 30 minuti, rimescolando 1-2 volte, con il coperchio chiuso ovviamente!

Contorno alla griglia, patate e broccoli alla griglia, cottura barbecue Dopo 30 minuti aggiungete in padella i broccoletti e 2 spicchi di aglio e il timo, rimescolate e condite con olio e cuocete ancora per 25 minuti, a calore indiretto, con il coperchio chiuso.

Braciole di agnello alla brace con rub di rosmarino e arancia. Ricetta barbecue Per le braciole ci metterete molto meno tempo. A 10 minuti dalla fine della cottura, cuocete le braciole a calore diretto per 5 minuti per lato, anche 4 se vi piace leggermente al sangue, come dovrebbe essere servito.

Carne di agnello alla brace, carne alla griglia, agnello alla griglia, braciola Sfornate dal bbq e servite le vostre braciole con il contorno di patate e broccoli.

Altre ricette a base di agnello da provare

Agnello al latte, kebab di agnello al cumino con purea di melanzane, spaghetti alla chitarra al ragù di agnello e ricotta affumicata al ginepro shish kebab di agnello, carrè di agnello alla griglia con timo e salsa di scalogno, battuta di agnello croccante con fonduta di pecorino, pici al ragùà di agnello.

Quale vino abbinare alle braciole di agnello con rub al rosmarino, arancia e aglio?

Scegliamo un vino possente e sontuoso, con spezie ed erbe aromatiche a non finire, come il Bonzarone della cantina Bonzara dei Colli Bolognesi.

Se preferite abbinare un cocktail, la carica aromatica del Negroni è eccellente per esaltare la dolcezza dell’agnello.

Photo credits