Wine Dharma

DharMag agosto 2013 Mojito ricetta originale: come preparare il cocktail più amato dal mitico Hemingway

Cocktail con rum bianco, menta e lime: come preparare il Mojito perfetto Vamos muchachos, mai tritato! Il Mojito ha origini antiche per una ragione molto semplice: è fatto con gli ingredienti più facili da reperire a Cuba: rum bianco, zucchero, hierba buena e succo di lime.

Tanto che già ai tempi del pirata Francis Drake era in uso una sorta di bevanda alcolica a base di zucchero di canna, succo di lime e rum grezzo.

Mojito cocktail ricetta con succo di lime hierba buena zucchero di canna e rum Questo antenato del Mojito gli era talmente gradito che in suo onore lo chiamarono Draque, da come era affettuosamente chiamato dagli amici.

Questo semplice, tuttavia immortale, cocktail non ha solo ritemprato pirati e lupi di mare, ma è riuscito ad attraversare i secoli, seducendo personaggi leggendari come Hemingway, che lo amava alla follia e poi è giunto fino ai giorni nostri, diventando uno dei cocktail più conosciuti e apprezzati in assoluto. Ma quale è il successo di questo drink, perché il Mojito è così amato?

Il motivo è molto semplice: è un drink bevibilissimo, dotato di grande equilibrio, sempre in bilico tra una tensione acida, dolcezza e il gusto tagliente della menta, con il sapore fruttato e caldo del rum a fare da collante. Il grado alcolico del Mojito è medio, ma la sensazione alcolica al palato è leggera, camuffata dalla sua strepitosa freschezza e per questo si beve molto facilmente, quasi come una “limonata alcolica”.

Ma a parte la storia, volete imparare a preparare un Mojito cubano come un vero barman? Ecco la ricetta originale da Cuba con amore!

Ingredienti e dosi per fare il Mojito originale cubano

  • 4 Cl di rum bianco cubano
  • 3 Cl di succo di lime
  • 7 foglioline di hierba buena o menta
  • 2 cucchiai di zucchero di canna bianco raffinato
  • ghiaccio
  • Soda

Come fare il Mojito originale cubano

Tutto quello che dovete sapere sul Mojito, il cocktail dell'estate. Tulep. Menta Il Mojito cubano, che fa parte della grande famiglia dei Julep, parte dal presupposto che si impieghi la hierba buena, molto più gentile della menta selvatica, e che questa non venga pestata selvaggiamente, ma leggermente pressata.

Preparazione, dosi e ingredienti cocktail Mojito cubano. Ricetta cocktail Mojito "moderno" In un tumbler alto mettete due cucchiaini di zucchero di canna bianco e il succo di mezzo lime. Mescolate con cura, aggiungete la menta, schiacciate delicatamente (accarezzate) con il pestello e rimescolate per profumare il drink con gli oli essenziali rilasciati della menta. Aggiungete il ghiaccio, il rum e completate con una spruzzata di soda. Guarnite con un rametto di menta e una fetta di lime.

Attenzione per fare la ricetta originale cubana del Mojito criollo, che significa locale, aggiungete un tocco di Angostura.

Consigli per fare il Mojito perfetto

Mojito cubano ricetta originale. Come fare il Mojito, ingredienti e dosi Non servono particolari attenzioni per preparare il Mojito cubano e non mohito, come molti scrivono erroneamente. Primo consiglio per fare un grande cocktail: mai pestare violentemente la hierba buena, ancora meno la menta, che sprigionerebbe sensazioni amare poco gradevoli. Al contrario il Mojito nasce come cocktail rinfrescante e deve avere un buon equilibrio tra dolcezza, alcol e suggestioni mentolate.

Secondo consiglio: non pestate neanche il lime con il pestello, non state preparando una caipirinha o una caipirissima, dove dovete estrarre gli oli essenziali del lime, ma la ricetta cubana del Mojito, che è molto più semplice.

Mojito cocktail ricetta originale cubana, Mojito cubano, cocktail con rum bianco Coltivare la propria hierba buena è un obbligo per ogni amante del mojito e non soltanto un esercizio zen per rilassarsi: con poca fatica avrete un’ottima scorta a costo e chilometro zero.

Non è difficile, anche il pollice verde più lebbroso al mondo riuscirebbe a mantenere in vita una mezza dozzina di piantine di menta. Se proprio siete pigri cercate dal vostro fruttivendolo di fiducia o al mercato dei grossisti.

Ingredienti del Mojito, cocktail con Hierba buena. Menta per preparare il mojito Per concludere, il Mojito è un cocktail rinfrescante, ma soprattutto stagionale, da bere in primavera ed estate, dopo il vostro primo raccolto di hierba buena.

Se siete amanti del rum, ecco altri cocktail che potrebbero interessarvi: Dark and Stormy, Pina Colada, Don Rodrigo, Cuba Libre, Daiquiri, cocktail Bacardi, Planter’s punch e chiudiamo con la Caipirissima.

Varianti del Mojito cubano

Se volete preparare il Mojito alla liquirizia ecco la ricetta.

Per il Basito invece, il mojito con il basilico al posto della menta, ecco come fare.

E finiamo con il mitico Mojito alla maracujá.

Quali piatti abbinare al Mojito cubano?

Mojito cocktail, cocktail con rum bianco, menta, lime e zucchero, ricetta Mojito Scegliamo piatti di pesce, crostacei, cibi speziati o kebab di pollo: abbinatelo a paella, alette di pollo piccante al bbq, pollo al curry, pasta al pesto.

Photo credits