Wine Dharma

Cantina Badenchini

Cantina Badenchini: scheda, prezzi, informazioni, mail: vini Colli Piacentini. Le splendide colline della Val Tidone L’azienda agricola Badenchini è una delle cantine storiche dei Colli Piacentini. La sua storia inizia più di cento anni fa, quando nonno Celestino comprò il primo ettaro sulle colline della Val Tidone, in località Albareto, a Ziano Piacentino.

Oggi i due fratelli Paolo e Andrea Badenchini curano 16 ettari di vigneto nel pieno rispetto della natura, proseguendo sul solco scavato dal bisnonno, secondo la tradizione, ma non rinunciando a moderne tecniche di vinificazione per avere vini fini e di grande piacevolezza.

Stile dei vini Badenchini

Barbera. Grappoli, Vini dei Colli Piacentini, cosa fare? cantina Badenchini. Bonarda e Barbera sono i vitigni sacri dei Colli Piacentini I vini sono molto tipici, di qualità, nascono da un terreno sano e ne rispecchiano le caratteristiche. Profumi leggiadri accompagnati sempre da ottima bevibilità e una mineralità notevole, che rende i vini profondi, perfetti per la ricca cucina Piacentina, a partire dai famosi salumi DOP come coppa, pancetta e salame.

I segreti della cantina sono i terreni argillosi con tracce di calcare, l’attenta vinificazione a temperatura controllata, la coltivazione di soli vitigni autoctoni dei Colli Piacentini come Bonarda, Ortrugo, Malvasia, Barbera e qualche filare di Chardonnay per un delizioso spumante. Ogni operazione è svolta a mano, e in vigna regna la massima cura, per ottenere uve perfette e sempre mature al punto giusto, in modo che in cantina gli interventi siano ridotti al minimo.

Vigne di Ortrugo. Visitare le cantine dei Colli Piacentini e degustazione vini. Meraviglia Naturale La gamma dei vini è molto ben fatta, prezzi onesti e vini di sostanza, come il Gutturnio, impeccabili all’assaggio e che invitano alla convivialità. I rossi sono corposi e decisi, la Malvasia molto elegante, l’Ortrugo affilato e pieno di fiori, i vini dolci molto golosi, strepitosi con le crostate.

”Vigna Pilsà”, Colli Piacentini DOC Gutturnio Classico Superiore 2007

Un Gutturnio classico, tutto sostanza, 60% Barbera e 40% Croatina. Granato intenso. Al naso è scuro con sontuose note di ciliegie e more sotto spirito, ingentilite da sbuffi minerali, ginepro, sottobosco, il tutto incorniciato da spezie dolci e garofano. In bocca è caldo, ampio nella sua espressività. I tannini sono intensi, ma fini e donano struttura a tutto il vino: si distendono in un’infinita sequenza di sapori che vanno dal rabarbaro alla liquirizia. Da abbinare a faraona allo spiedo, all’arrosto di manzo perfetto. € 6.50.

Malvasia Emilia IGT “Tre Noci” Vendemmia Tardiva

Cheesecake all'arancia da abbinare alla Malvasia dei Colli Piacentini Badenchini Cheesecake all'arancia e Malvasia: abbinamento perfetto! Naso suadente con fiori gialli che si intrecciano ad albicocca candita, miele, pepe bianco e scorzette d’arancia in un quadro aromatico fine e di grande tipicità, su cui domina il ricordo della ginestra. Al palato è poesia pura, dolce, ma teso nella sua acidità raffinata. Con ritorni sapidi e iodati a rendere il vini intrigante e profondo. Un vino eccellente per i formaggi stagionati, da provare anche con gli erborinati, ma ottima anche con pastiera, baklava e zuppa inglese. € 4.30

Chardonnay Colli Piacentini DOC Spumante Brut

Oro dal perlage fine. Bouquet intenso con fiori, uva spina, crosta di pane, pesca e un piacevole sottofondo minerale che si mostra strato dopo strato, un po’ alla volta. In bocca è altrettanto piacevole, con una sapidità che avvolge tutta la bocca. Si mantiene equilibrato e sostenuto egregiamente da freschezza marina, iodata. Bolle da abbinare a sushi, ostriche, polpo e fagioli, tortelli alla Piacentina. € 4.90.

Gutturnio Classico Superiore DOC

Uovo raviolo San Domenico Imola. Che vino abbinare? Gutturnio Colli Piacentini. L'Uovo-raviolo del San Domenico si sposa benissimo con il Gutturnio, armonia di note "terrose" Rubino con riflessi granato. Frutti di bosco e rose, ritorni di pepe e sottobosco si alternano creando un suggestivo intreccio. La bocca è strutturata, ma scorrevole, con una scia sapida che invita a bere calice dopo calice. Tannini ben calibrati, succosi. Il finale è pulito, centrato su prugne e spezie, lungo. Un Gutturnio da abbinare a coda di bue in umido, costine di maiale, anatra alla pechinese, pollo alla brace. € 3.70.

Malvasia Secco DOC Frizzante

Paglierino. Naso delicato con albicocca, miele, ginestra ed erbe aromatiche in cui si inseriscono acuti minerali. Di bella bocca fresca, leggiadra, tutto incentrata sulla bevibilità. Una Malvasia molto tipica da abbinare a gamberi alla piastra, strozzapreti ai crostacei, lasagnette alle seppie. € 3.30.

Gutturnio DOC Frizzante

Petto di pollo caramellato al succo di prugna e Barbera frizzante Colli Piacenza Pollo caramellato con succo di prugna e la vivacità del Gutturnio Il Vino Piacentino per antonomasia. Una volta provato non potrete più farne a meno. Confettura di visciole, cioccolato, amarene sotto spirito, viola, rabarbaro a chiudere. Bocca calda, fruttatissima da innamorarsi, con finale scandito da un tannino croccante, da abbinare alla pasta al ragù, alla parmigiana, agli involtini cinesi al vapore. € 3.30.

Barbera Secco DOC Frizzante

Naso vibrante, cremoso, mette di buon umore: ribes, ciliegie, tracce sapide, sottobosco. All’assaggio è succosa, intrigante con ritorni di sottobosco e amarene nel finale pulitissimo. È un vino che adora i piatti semplici, ma intensi: grigliate di carne, porchetta, brodetto di pesce alla fanese. € 3.30.

Ortrugo DOC Frizzante

Piatto stellato, cucina creativa di pesce e Ortrugo dei Colli Piacentini. Abbinate saporiti piatti di pesce all'Ortugo e non sbaglierete mai! Un vino che dietro un’apparente semplicità, racchiude tutto il fascino di questo strepitoso vitigno piacentino. Naso esaltante con fiori, pesca, salvia, agrumi e albicocca. Il palato è affilato, lungo e sapido quando si apre in tutta la sua tipica aromaticità. Un vino da bere tutti i giorni, da tutto pasto, dalle verdure, al pesce, come aperitivo, ma fantastico con pasta con pesto alla genovese. € 3.30.

Dolceperdono”, Bonarda dolce frizzante Val Tidone IGT

Una Bonarda amabile che farà la felicità degli amanti del cioccolato. Naso incentrato su frutti rossi e spezie dolci. In bocca è piena, morbida, tipica fino al finale gustoso che chiude con frutta sotto spirito. Un vino da abbinare a cheesecake al cioccolato e cocco, crostata di amarene. € 3.30.

Malvasia Dolce DOC Frizzante

Piacevolezza a non finire con miele d’arancio, pesca, miele, nocciole unite ad una freschezza che solletica il palato in maniera delicata e lascia un ricordo di scorzetta di agrumi. Un invito che non si può rifiutare. Da provare con torta sbrisolona, torta di mele. € 3.30.

Se volete acquistare i vini della cantina Badenchini o fare un salto in cantina per l’ottimo vino sfuso, contattare Paolo Badenchini.
email: [email protected]
Telefono: 0523 860256
Paolo Badenchini: 347 5970608
Come raggiungere la cantina Badenchini: località Albareto, 89/A, 29010 Ziano Piacentino, Piacenza
Ettari vitati: 16
Bottiglie prodotte: 40000
Enologo: Paolo Badenchini

Photo credits