Wine Dharma

Azienda agricola Reggiana

Colline e vigneti nei Colli di Canossa Scandiano. Cantine da visitare, cosa fare Visitare queste terre è come fare un tuffo in un opera d'arte L’azienda agricola Reggiana è una piccola cantina a conduzione familiare nei colli di Reggio Emilia, a Borzano di Albinea, nella DOC Reggiano. Passeggiando nei 20 ettari di vigneti non potrete fare a meno di innamorarvi di queste terre, dove le colline, ricoperte di vigneti che in autunno si tingono di rosso fuoco, alternano i loro colori ai castelli e ai piccoli borghi rinascimentali costruiti durante il regno di Matilde di Canossa.

Sensibilità per l’ambiente e rispetto della tradizione, per una produzione artigianale, fatta di poche bottiglie rispetto al parco ettari. In vigna ogni operazione è svolta a mano, con la massima cura.

Scheda della cantina Reggiana con degustazione dei vini, informazioni e prezzi. Il sistema di allevamento è il cordone speronato, per mantenere la produzione delle viti sotto controllo e bassa: la filosofia della cantina è quella di produrre vini di qualità partendo da uve perfette.

L’identità con il territorio reggiano è molto forte e si concretizza in una produzione concentra sui vitigni autoctoni come Lambrusco Grasparossa, Malbo Gentile, Groppello e il Lambrusco Oliva un vitigno ormai dimenticato. Non manca anche il Trebbiano, coltivato per produrre un ottimo aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia.

Stile dei vini

Vendita online dei vini DOC cantina Reggiana, Colli di Scandiano e Canossa I vini della cantina Reggiana sono limpidi testimoni del terroir reggiano, dai prezzi calibrati e offrono una gustosa panoramica sulla DOC reggiana con una batteria di Lambruschi di alto profilo, molto affilati, vivaci nei profumi e di corpo avvolgente.

La vasta scelta vi permetterà di provare varie interpretazioni, dai più concentrati a quelli più beverini, di cui non potrete fare più a meno per il vostro sushi. La Malvasia è aromatica e rotonda al punto giusto, i vini dolci sono deliziosi e adatti sia ai formaggi che ai dolci più raffinati.

Perché dovreste visitare l’azienda agricola Reggiana?

Come visitare un produttore di aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia? L'acetaia vi lascerà a bocca aperta Perché non è soltanto una cantina, ma un luogo del gusto dove le forze delle famiglie Coloretti e Ferrari sono tese a produrre vini tipici, di carattere. Se volete conoscere dei produttori che amano il proprio lavoro e curano il vino dalla A alla Z, fate un salto in cantina e approfittatene per assaggiare anche il loro Aceto Tradizionale, una piccola perla.

Vigna delle Rose, Emilia IGT Lambrusco Rosato 2013

Il colore è uno splendido petalo di rosa. Al naso è elegante: un tripudio di fiori e fragoline che si intrecciano a rimandi minerali che donano grande fascino a questo rosato. In bocca è succoso, dal frutto vivido, scandito da ritorni di menta. Ottimo equilibrio generale e tanta bevibilità per un rosato adatto a sushi e involtini thailandesi, tigella con salumi, tataki di tonno con sesamo e salsa di soia.

Vigna dei Gelsi, Colli di Scandiano e Canossa DOC Malvasia Dolce 2013

Torta di mele. Il segreto della torta di mele? Abbinare una Malvasia dolce! La Malvasia è il vino ideale per tutte le torte di frutta Veste dorata con schiuma soffice. Tutta la finezza aromatica della Malvasia è splendidamente scandita da note di albicocca, acacia, fiori di pesco e nocciole, il tutto incorniciato da freschi ritorni di erbe aromatiche come salvia e timo. In bocca è dolce, cremosa, resa vivace da bella acidità con un finale succoso di mandorle, in cui ritornano cenni minerali. Una Malvasia elegante da abbinare a zuppa inglese e cantucci.

Vigna di Tedola, Reggiano DOC Lambrusco 2013

Porpora con generosa spuma fucsia. Apre con una sequenza di piccoli frutti di bosco a cui si mescolano delicate note di lavanda e glicine per chiudere con un tocco di sottobosco. In bocca è altrettanto invitante, ricco di corpo, equilibrato, ampio nella sua espressività, con bei tannini in evidenza, bilanciati da giusta acidità. Un Lambrusco vigoroso, tutto sostanza, da abbinare a tagliatelle al ragù, bolliti, pollo alla brace.

Tralcio Rosso, Colli di Scandiano e di Canossa DOC Lambrusco Grasparossa 2013

Tortelli di zucca. Quale vino abbinare? Un Lambrusco fruttato, cantina Reggiani Tortelli di zucca e Lambrusco Rosso porpora. Affascina con raffinati sentori di erbe aromatiche su uno stuolo di frutti rossi succosi che donano finezza e consistenza ad un naso raffinato e tipico. Al palato è avvolgente, cremoso, sostenuto da un equilibrio sapido acido che rende il vino vivace e intrigante, adatto ai tipici piatti della tradizione reggiana.

Cà Duchi, Colli di Scandiano e di Canossa Bianco Classico Frizzante 2013

Spergola in purezza. Un vitigno autoctono che sta vivendo una seconda giovinezza, visto che fino a pochi anni fa era confuso con il Sauvignon. Bouquet elegante con mughetto, pesca e ritorni minerali intrecciati a salvia. In bocca è vivace anche grazie a bollicine fini, dotato di ottima acidità e con finale pulitissimo. Un bianco ottimo come aperitivo, con spaghetti di riso con gamberi, erbazzone, tortelloni di ricotta e porcini.

Ferneto, Reggiano Lambrusco DOC 2013

Rosso rubino. Al naso offre petali di rosa, iris e fragoline di bosco. Al palato è sapidissimo, energico, con una progressione minerale esaltante. Finale elegante e con ritorni di viole e buccia di arancia. Una Lambrusco fantastico con ravioli cinesi al vapore, gamberoni alla piastra, linguine allo scoglio.

Passioni d’Autunno

Un vino dolce dalle varietà Spergola e Malvasia. Naso elegante e ricco di rimandi con miele e fiori d’arancio in primo piano. In bocca è rotondo, delicato, ravvivato da una buona acidità. Un classico vino dolce da abbinare a baklava, crostata al limone e cheesecake ai lamponi e cioccolato.

Terre Matildiche, Colli di Scandiano e Canossa DOC 2008

Un Cabernet Sauvignon di bel corpo. Naso impostato su mirtilli sotto spirito, more, cioccolato e ritorni di caffè ed eucalipto. In bocca è ampio e robusto, con una struttura che si dilata sul palato, con sensazioni di sapide. Tannini fitti, ma maturi. Un rosso da abbinare a filetto di cervo ai mirtilli, stinco di cinghiale.

Rio Agatone, Chardonnay Frizzante 2013

Un vino che punta tutto sulla bevibilità. Naso delicato e tipicamente aromatico, con salvia, acacia, fiori di pesco in perfetta armonia. In bocca è piacevolmente fresco, equilibrato, reso vivace da bollicine fini. Da bere in tutte le occasioni, risotto ai frutti di mare, spiedini di gamberi, tempura di verdure.

Le Fossette, Malvasia dell’Emilia Frizzante 2013

Frutta e fiori in bella evidenza per questa Malvasia secca molto profumata, che punta su una buona freschezza, sapidità e un corpo leggiadro. Da bare come aperitivo, accompagnata cappellacci di zucca, fritto misto di pesce, maiale in agrodolce.

Nustranein Lambrusco dell’Emilia 2013

Un Lambrusco classico dal colore rubino e dai profumi di frutti rossi, viole e menta. Bocca sapida e avvolgente, ben modulata da un’acidità equilibrata. Tannini fini. Lambrusco da tutto pasto: arrosticini, lasagne al forno, gnocco fritto con coppa piacentina, involtini di carne con pancetta e spinaci.

Se volete acquistare i vini della cantina Reggiana oppure prenotare la vostra visita in azienda per degustare i vini e l’aceto balsamico tradizionale contattare il Sig. Coloretti.
Email: [email protected]
Telefono: 0522 591129
Bottiglie prodotte: 80000
Ettari vitati: 20
Sala di degustazione, vendita diretta di vino e degustazioni di aceto balsamico tradizionale di Reggio Emlia

Photo credits