Wine Dharma

Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano: recensione, commento e prezzo di un vino bianco perfetto per la cucina cinese!

Chardonnay Riserva 2016 Cantina Bolzano recensione, scheda tecnica, prezzo Lo Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano è un vino bianco di spessore, classico, minerale e molto preciso. Parte da una materia prima di ottima qualità, uve prodotte su suoli porfirici ad una altitudine di 650 metri, accarezzate da una escursione termica notevole che aiuta a sviluppare acidità, fragranze e finezza.

Il risultato è un Chardonnay di bella struttura, molto fresco e minerale, ma che grazie ad un affinamento in legno sviluppa ricchezza, burrosità, morbidezza e una certa maturità aromatica. Non preoccupatevi, le note di vaniglia da barrique sono lievi, appena accennate: bisogna dire che il legno ha scolpito tutta questa materia con garbo senza reprimere la naturale espressività dello Chardonnay.

Pressatura soffice, fermentazione e malolattica in acciaio, affinamento in barrique e tonneau e poi bottiglia: una lavorazione classica, insomma.

Il bouquet dello Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano

Naso sontuoso, avvolgente, molto ricco con frutta a polpa gialla, fiori, poi tropicale con frutto della passione, ananas, mughetti e limone. Diciamo che è un naso molto ampio, ma mai trasbordante, anzi sono presenti eleganti profumi minerali e di erbe aromatiche che donano varietà e spezzano la prepotenza del frutto. Vaniglia e cannella a sbuffi. Persistenza e spessore notevoli.

Il sapore dello Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano

Tutta questa opulenza in bocca si trasforma in grande ampiezza del sorso. È un classico Chardonnay di Bolzano, molto roccioso, ma anche muscoloso, tuttavia scolpito a dovere. In bocca oscilla con grazia tra cremosità-miele-burro e l’acidità degli agrumi, con tocchi sapidi ad ingentilire. Ottima polpa, buona sapidità, non è ancora maturo, diciamo che è appena sbocciato, ma se avrete pazienza saprà sviluppare tutta una serie di note burrose e speziati che aggiungeranno grande fascino.

Abbinamenti consigliati per lo Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano

Cucina Thailandese, involtini di verdure con salsa agrodolce e ravioli di carne Ottimo con pesce, antipasti e salumi, pasta con pesto alla genovese per esaltare le note aromatiche, ma data la sua struttura poderosa, l’acidità potente e l’alcolicità potete tranquillamente abbinarlo anche a carni bianche, involtini di vitello, vitello tonnato, vitello saltato con broccoli e zenzero e pasta alla carbonara. Con i piatti della cucina cinese è favoloso, anche un semplice riso alla cantonese.

Prezzo dello Chardonnay Riserva 2016 della cantina Bolzano

15-20 euro, un prezzo onesto per un buon vino bianco.

Photo credits