Wine Dharma

Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca' del Baio: prova d'assaggio di un Nebbiolo "tradizionale"

Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca' del Baio recensione, prezzo scheda tecnica Il Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio è un vino che non delude e chi offre una certa eleganza, pulizia e un’austerità vecchio stile che è sempre un piacere ritrovare. È un vino rosso già molto etereo, croccante per acidità e sapidità, sottile, dotato di tannini potenti e splendidi profumi di frutti di bosco, anguria, liquirizia e violetta.

Non è un vino fatto per stupire o che punta su tannini intensi, anzi la sua delicata trama tannica è potente, ma vellutata. No quello che rende il vino titillante e spinge a bere è la polpa, la succosità del frutto, che sconfina a volta in una austerità ancora un po’ troppo arrembante. Ma non è di certo un difetto, con qualche anno di affinamento in più raggiungerà equilibrio ed armonia. Non dimentichiamoci che è un Barbaresco 2015, in pratica è appena nato.

Almeno 6-7 anni sono necessari per sviluppare il suo potenziale aromatico e amalgamare tutte le parti dure. Ciononostante, questo Nebbiolo ci piace proprio per la sua grinta sapida-acida.

Ma come nasce questo Il Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio? Selezione rigorosa delle uve, che vengono raccolte a mano, diraspate a cui segue una macerazione sulle bucce di 15 giorni in acciaio, fermentazione con lieviti autoctoni. Il vino affina per 2 anni in botti grandi di rovere come vuole la tradizione, quindi niente doping da barrique. Seguono ancora quattro mesi di riposo in bottiglia e poi viene messo in commercio.

Il bouquet del Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio

Naso tipico, franco, pungente con ribes, anguria, note minerali e bei ritorni di liquirizia. La varietà è buona, già è lanciato in uno sviluppo etereo interessante che aggiunge un tocco elegante al quadro aromatico. Non è esplosivo e particolarmente intenso, ma fa il suo dovere.

Il sapore del Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio

Teso e succoso al palato, si muove con passo svelto e tira dritto senza tante mollezze, senza indecisioni, ma soprattutto ha un bel passo e allungo sapido. La struttura non è massiccia, punta più sul tratto fine e freschezza, come si conviene ad un Barbaresco di spessore. Tannini di sostanza che si aprono in sapori terrosi e donano buona persistenza al sorso. Finale terroso e di more sotto spirito molto intrigante.

Prezzo del Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio

26-30 euro: ok, il prezzo è giusto.

Abbinamenti consigliati per il Barbaresco Autinbej 2015 Cantina Ca’ del Baio

Carne alla griglia, pulled pork, brisket, costine con salsa bbq, hamburger con Brie fuso e tartufo senza ritegno.

Photo credits