Wine Dharma

DharMag settembre 2018 Alla ricerca della miglior grappa italiana e di un piatto di porcini fritti

Vendemmia 2018, grappoli di uva matura, vino rosso, uva rossa Centesimino Settembre il mese della vendemmia, il mese che tutti gli appassionati di foto naturalistiche e scampagnate amano, il mese che ci fa pregustare i colori rutilanti e seducenti dell’autunno, è finalmente arrivato.

Vendemmia 2018 in Italia, annata 2018 abbondante con ottima maturazione Vi forniremo reportage dai campi per aggiornarvi sull’andamento della vendemmia 2018, che si annuncia generosa, ma che parta bagnata, con questi diluvi del 1.

Grappa, distillato di vinacce, quali sono le migliori grappe italiane Ma settembre è anche il mese della grappa, le vinacce girano per tutta Italia senza sosta, in cerca d’autore e di un alambicco, quindi preparatevi e non tirate fuori la vecchia scusa del “non mi piace la grappa”. Ormai non siamo più nel medioevo della Grappa, ma nel Rinascimento di questo nobile distillato, che sta riemergendo dall’oscurità di anni di produzioni di massa per assurgere e distillato prezioso, vogliamo dire artigianale? E dai, diciamolo!

Per quel che riguarda la cucina, stanno arrivando di prepotenza i funghi, porcini e finferli tornano ad allietare le nostre tavole, quindi tutti pronti per partire per Borgotaro, la mecca.

Grappa, cocktail con la grappa, come miscelare la grappa per cocktail Finiamo con i cocktail, ecco la lista dei drink a base di grappa che abbiamo creato per voi, ma ricordate di bere responsabilmente. Grappa Sour; Ciuko; Grappa Connection; cocktail Booby; Rainbow in the Dark; Papageno; Grappalicious.

Photo credits