Wine Dharma

DharMag luglio 2018 Cocktail estivi: manuale pratico di sopravvivenza sotto l'ombrellone

Vendemmia 2018, grappoli verdi, stime annata vinicola 2018 Questo luglio è partito con un caldo devastante, ma ci sta regalando i presupposti per una grande annata 2018, ma quello di cui vogliamo parlare non è la vendemmia, ma di Lebron James ai Lakers. Sarà l’inizio di una seconda cavalcata leggendaria o flop?

Staremo a vedere… Quello che certo è che la strada intrapresa è quella eroica del superhero che affronta una una lotta titanica contro i mefistofelici Warriors. Ne vedremo delle belle.

Cocktail estivi, i migliori aperitivi dell'estate, cocktail leggeri e freschi Ma stiamo scherzando, non parleremo di NBA, ma di estate, vini estivi, di cocktail estivi, di vermouth e bitter e di come fare la vostra ginger beer in casa. Se ormai ci hanno frantumato con le toniche, non si parla mai abbastanza di ginger beer, e ancora molti pensano che sia alcolica.

A parte questo vi forniremo la nostra ricetta, per dire addio a tristi bibite imbottigliate piene di zucchero e infima personalità. E credetemi il vostro Moscow Mule, non sarà più la stessa cosa. Altro pianeta.

Continua la nostra sperimentazione con cocktail al gelato, il tema è ancora molto caldo e non mancheranno le novità.

E poi abbiamo una decina di nuovi gin in arrivo, mediamente molto buoni, intriganti: l’estate è il periodo migliore, non solo per il gin tonic, ma anche altri grandi classici dall’immenso potere rinfrescante, come il Bronx, il gin gin mule e il Bramble.

Sul fronte vermouth pure non mancano nuove bottiglie da testare su strada, da piccoli prodotti di nicchia a bottiglie mainstream: vedremo se hanno i numeri giusti.

Come distillato del mese abbiamo messo sotto nel bicchiere bourbon, il whiskey americano, nato, sembrerebbe per serendipity. La storia è affascinate: nel granaio del reverendo Elijah Craig, pieno di botti per l’invecchiamento dell’acquavite, scoppio un incendio e così il buon uomo, che amava i sapori affumicati, pensò bene di usarle per fare affinare il whiskey. Da quel momento nacque la legenda.

Cocktail estivi, le migliori ricette per fare aperitivi dissetanti e freschi Bene, partiamo con il primo cocktail estivo: l’Amaro Mule una variante molto dissetante e vigorosa del grande classico, che vede l’impiego dell’amaro al posto della solita vodka. Enjoy!

Photo credits