Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

DharMag settembre 2014 Come preparare lo Spritz blu: la ricetta

Spritz blu ricetta: come preparare il cocktail a base di vino e Blue Curacao Abbiamo già parlato più e più volte dello Spritz e delle sue infinite incarnazioni, ma non avevamo mai preparato lo Spritz blu. La ricetta è semplice, si parte dalla solita base di vino bianco, acqua gassata e al posto dei vari bitter o Campari o Aperol si mette il Blue Curacao.

Una ricetta molto lineare, ma anche molto aromatica, grazie al seducente profumo delle arance amare del Blue Curacao, forse i puristi dello Spritz classico austro ungarico non lo degneranno di un sorso, ma provatelo e sentirete che è molto rinfrescante e preciso come cocktail, con una bella nota amarognola di fondo che toglie la sete, se servito ben ghiacciato. Ecco la ricetta.

Ingredienti e dosi dello Spritz blu

  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • mezzo bicchiere di acqua gasata
  • una spruzzata di Blu Curacao
  • fette d’arancia

Come preparare lo Spritz blu

Blue curacao, cocktail blu, spritz blu con vino e curacao, ricetta cocktail In un tumbler mettete il ghiaccio, versate vino e acqua gassata e completate con una spruzzatina di Blu Curacao ed lo Spritz è servito.

Se volete preparare lo Spritz originale ecco al ricetta.

Quali piatti abbinare allo Spritz Blu?

Non esageriamo con le carni rosse al sangue, ma sì a spiedini, piatti vegetariani e pasta fredda: pollo al barbecue, pollo cotto sulla lattina, kebab di agnello, polpettone ricoperto di bacon, involtini di pasta sfoglia e wurstel.

Photo credits