Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

DharMag aprile 2017 Polpo all'eoliana: come fare l'antipasto di mare perfetto in poche, semplici mosse

Insalata di polpo all'eoliana con pomodori e capperi, antipasti di mare facili Il polpo all’eoliana è un piatto che racchiude in sé tutti i sapori, i profumi e i colori della Sicilia. La ricetta è molto semplice: è un’insalata di polpo condita con capperi, pomodori, olive, cipolla e carciofi.

Tutti ingredienti e aromatici che aiutano ad esaltare con grazia il gusto delicato del polpo.

Potete servire il polpo alla eoliana come antipasto o anche come secondo piatto di pesce sfizioso se fatto in dosi abbondanti. Ma ricordate che a fare la differenza sono i capperi, servono quelli grossi e cicciottelli delle Isole Eolie o di Pantelleria non quelli minuscoli sotto aceto.

Se non avete molto tempo, ricordate che potete cuocere il polpo nella pentola a pressione per dimezzare i tempi di cottura.

Bene, partiamo!

Ingredienti e dosi per fare il polpo alla eoliana

Per 8 persone

Pomodorini, antipasti di pesce con pomodorini, insalata di polpo con pomodori

  • 2 kg di polpo
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • grani di ginepro
  • 5-6 chiodi di garofano
  • 15 pomodorini
  • 100 grammi di olive nere
  • 8 carciofini sottolio
  • 60 grammi di capperi sotto sale
  • manciata di prezzemolo
  • sale e pepe
  • 1 limone
  • olio extra vergine di oliva

Come fare l’insalata di polpo alla eoliana

Lavate il polpo, tagliate la testa ed eliminate il becco interno, la bocca interna: basta spingere con un dito. Niente di difficile.

Mettete cipolla, cartoa, l’allora, l’aceto, il ginepro, i chiodi di garofano e il polpo nella pentola a pressione, poi chiudete e cuocete per 25-30 minuti minuti.

Spegnete, fate sfiatare la pentola, quindi aprite e lasciate raffreddare il polpo nel suo liquido di cottura.

Intanto pensiamo agli altri ingredienti.

Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti.

Sciacquate i capperi e sminuzzateli.

Tagliate a fettine carciofini e olive.

Polpo cotto in pentola a pressione, come cuocere il polpo per fare l'antipasto Scolate il polpo e tagliatelo a pezzetti.

Lavate e tritate il prezzemolo.

Mettete tutto in una insalatiera e condite con sale, pepe, il prezzemolo, il succo di 1 limone e un po’ di buccia grattugiata.

Insalata di polpo con capperi, pomodori, olive nere cipolla, insalata di mare Rimescolate, coprite e lasciate riposare un paio d’ore prima di servire. Se la preparate al mattino per la sera, ancora meglio.

Quale vino abbinare all’insalata di polpo con capperi, pomodori, olive e cipolla?

Vino bianco profumato per insalata di polpo con capperi olive e pomodorini Stappiamo un vino elegante e profumato, con intensi richiami tropicali, come l’Eva, il delizioso Incrocio Manzoni, della cantina biologica Brunnenhof.

Gin Tonic con rosmarino, salvia basilico limone da abbinare ad insalata di polpo Se volete abbinare un cocktail, Gin Tonic.

Photo credits